Anna Pettinelli distrugge Romita: “Che schifo Attilio, prima si struscia poi si vergogna”

Durissimo il tweet di Anna Pettinelli contro Attilio Romita
anna pettinelli

Che attacco quello di Anna Pettinelli a Romita, ci aspettavamo una presa di posizione maggiore anche da parte di altre signore. Ma va bene così…”Non mi potrei permettere di andare in giro o a cena con le persone che frequento con una compagna così fru fru diciamo. Ho bisogno di avere al mio fianco una donna con una struttura, uno status e una capacità di comunicare con persone che hanno un background di un certo livello. Se portassi in giro una come Sara non finiremmo benissimo” queste sono state solo alcune delle cose che Attilio Romita ha detto nei confronti di Sarah Altobello in un confessionale. L’ex giornalista del TG1 nella puntata del Grande Fratello VIp 7 del 12 dicembre, ha spiegato che quella è una risposta data da chi gli ha chiesto se cambierebbe Mimma con Sarah. Sarebbe bastato dire “no io amo Mimma e quindi sceglierò sempre lei”; non c’era bisogno di offendere e aggiungere altro su Sarah. Oppure sarebbe bastato dire che la differenza di età non gli fa prendere neppure in considerazione la cosa, o che Sarah non è il suo tipo. E via dicendo. E invece no, ha offeso, ha aggiunto…Tra l’altro, facendo capire come Sarah, fosse perfetta per mostrargli il suo arrosto, o per togliersi le voglie, ma imperfetta per andare a cena con i suoi amici importanti.

Le durissime parole di Edoardo Donnamaria

Le parole di Anna Pettinelli contro Romita

Il durissimo tweet di Anna Pettinelli che stava seguendo la puntata del Grande Fratello VIp 7 ieri in diretta: “Ma che schifo! Attilio! Un uomo che si struscia per giorni e poi si vergogna di lei. Fuori subito dal Grande Fratello Vip. Che figura. Attilio in oltre 20 anni di Grande Fratello è il peggior concorrente. Speriamo lo lascino entrambe nella mer*a dove si trova”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.