Il segreto anticipazioni: è stata Obdulia a incastrare Lucas e perchè?

Fino a qualche giorno fa pensavamo che a incastrare Lucas potesse essere Arsenio ma abbiamo visto che l’uomo non ha nessun legame con quello che sta accadendo a Puente Viejo, almeno per quello che accade a Lucas. Il dottore deve essere difeso, solo i suoi avvocati potranno dimostrare che non ha colpe nella morte del piccolo Casimiro. Ma chi sta davvero cercando di incastrare Lucas, amatissimo protagonista de Il segreto ? Potrebbe essere Obdulia la donna che si cela dietro l’inganno? Ma chi è Obdulia e qual è il suo segreto? Ve ne parliamo nelle anticipazioni che ci svelano la trama per la puntata della soap in onda domani 15 novembre 2016. Una nuova puntata de Il segreto ci aspetta su Canale 5 come sempre alle 16,10 circa.

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA PER LA PUNTATA IN ONDA IL 15 NOVEMBRE 2016 SU CANALE 5

Sol, Severo e Carmelo cercano di fare di tutto per aiutare Lucas ma la sua posizione è complicata. Sol però è convinta che ci sia qualcosa di molto strano in questa vicenda e non sbaglia. La donna infatti ha capito che qualcuno sta cercando di incastrare Lucas e le cose si faranno più chiare quando troverà una foto con il volto di Lucas cancellato e capirà che forse qualcuno odia il suo fidanzato a tal punto da architettare tutto questo. Si tratta di Obdulia, ma chi è questa donna? Nelle prossime puntate de Il segreto scopriremo che Obdulia è in realtà la donna di un paziente di Lucas, una donna che ha visto suo marito morire e che ha dato la colpa di tutto quello che è successo a Lucas. Per questo vuole che il dottore paghi con la sua stessa vita per quello che ha fatto…

Lo strano atteggiamento di Alfonso non solo fa preoccupare Emilia ma adesso le crea anche fastidio. La nostra cara Emilia si renderà conto di quanto può cadere un basso un uomo pur di difendersi e nascondere un tradimento? Nelle prossime puntate de Il segreto lo scopriremo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.