Beautiful anticipazioni: Hope vuole lasciare Liam ma lui ha un piano B

Che cosa succederà nella puntata di Beautiful in onda domani 6 giugno 2020? La soap americana ci aspetta anche al sabato, come sempre alle 13,40 e non potevano mancare le nostre anticipazioni che ci rivelano proprio quello che sta accadendo a Los Angeles! Le anticipazioni ci portano alla puntata di domani 6 giugno. Avrete visto che Thomas non molla la presa e punta ancora una volta su Douglas per far breccia nel cuore di Hope. Le ha persino fatto leggere una missiva che a suo dire è di Caroline ma è ben chiaro a tutti che la donna non ha mai scritto quelle parole prima di morire. E’ l’ennesima manipolazione che Thomas sta facendo ma a quanto pare, vista la reazione di Hope, ottiene i risultati che vuole senza sforzarsi poi così tanto…

Liam però non ci sta e non ha nessuna intenzione di vedere il suo matrimonio andare in mille pezzi solo perchè Thomas sta giocando le sue carte nel modo giusto. Che cosa farà? Flo rendendosi conto di tutto questo, deciderà di parlare e di dire a Liam e a Hope che la piccola Beth non è morta ma è vicinissima a loro e lo è sempre stata? Scopriamolo con le anticipazioni, eccole per voi.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 6 GIUGNO 2020

Thomas sa come giocare le sue carte e il cuore di Hope davanti a un bambino che ha bisogno di una figura materna, si apre. La ragazza inizia a pensare che dovrebbe vivere con il piccolo in modo da poter stare al suo fianco ogni volta in cui ha bisogno di una madre. Hope pensa di lasciare Liam anche se sa bene di non provare un sentimento d’amore per Thomas, lo fa per il piccolo. Ma Liam pensa che questa non sia la soluzione migliore e a quanto pare ha un piano b da proporre a Hope. Che cosa le dirà di fare?

Non ci resta che seguire le prossime puntate di Beautiful. Inoltre vi ricordiamo che nella puntata di Verissimo in onda domani pomeriggio, per festeggiare i 30 anni della soap, ci sarà una reunion di alcuni degli attori più amati di Beautiful.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.