Una vita anticipazioni: come è morta Bellita? Rosina sospetta

una vita

Genoveva se la caverà anche questa volta? E’ quello che teme Felipe, sempre più spaventato dalla possibilità che la donna possa lasciare il carcere anche se ha confessato di aver ucciso Marcia. Ma cosa accadrà? Lo scopriamo con le anticipazioni di Una vita che ci rivelano proprio la trama della puntata di domani, 21 gennaio 2022. In onda su Canale 5 la prima parte dell’episodio 1310 di Acacias 38 e come sempre, arrivano le nostre news che ci raccontano quello che sta per accadere in Spagna. Josè sembra nascondere qualcosa: Rosina e Susana non hanno dubbi. L’uomo in qualche modo ha a che fare con la morte di sua moglie. Arrivano anche a credere che Bellita sia stata uccisa dopo aver scoperto la relazione di suo marito con Alodia. Josè effettivamente è davvero strano, ma siamo sicuri che l’uomo abbia realmente a che fare con questo omicidio? E se invece Bellita fosse ancora viva?

Per i più curiosi, qui tutta la verità sulla storia di Bellita.

Una vita anticipazioni: la trama di domani 21 gennaio 2022

Lolita discute con Antonito in seguito all’arrivo della busta con le fotografie che lo ritraggono per strada con Natalia Quesada. Antonito non sembra aver colto il reale malessere di sua moglie ma quando trova un libro che nasconde le foto che la donna ha ricevuto, capisce quello che sta succedendo. Anabel riceve una lettera da Camino, che pare abbia difficoltà nel riscuotere l’eredità di Ildefonso; la ragazza propone a Marcos che sia Miguel a occuparsi del caso. Rosina fraintende una conversazione fra Josè Miguel e Alodia e crede che i due abbiano fatto fuori Bellita…Susana va di nuovo a trovare Genoveva in carcere, la donna si mostra molto remissiva e fa credere di essere diventata molto religiosa, ovviamente è un piano per ottenere quello che vuole.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita che ci aspetta domani, 21 gennaio 2022 su Canale 5 come sempre alle 14,10.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.