Le gallette di riso fanno male perché contengono arsenico

La FDA avverte di limitare il consumo di gallette di riso perché contengono arsenico. Speriamo di conoscere presto i risultati relativi al tipo di riso che ne contiene in quantità maggiore

Il consumo delle gallette di riso aumenta soprattutto in estate perché questo è un prodotto utilizzato spesso nelle diete, purtroppo la scelta non è delle migliori perchè le gallette di riso fanno male alla salute. Questa è l’ennesima notizia che aggiungiamo agli altri prodotti che sarebbe meglio limitare. In questo caso le gallette di riso risultano nocive per la presenza di arsenico, ma attenzione perché al momento il suggerimento è quello di limitarne il consumo. E’ la FDA, The Food and Drug Administration, ad occuparsi anche del controllo di questi alimenti e il risultato un po’ deprime.

Chi era convinto che mangiare gallette di riso in alternativa al pane fosse un’ottima scelta dovrà cambiare in parte le proprie abitudini.

La FDA è l’organismo statunitense che controlla periodicamente alimenti e medicinali al fine di scoprire se nascondono pericoli per la nostra salute.

Ed ecco che le gallette di riso sono sotto osservazione già da tempo con il risultato che presentano arsenico inorganico in quantità minima ma è facile intuire che sommando tante gallette di riso il livello di arsenico ci avvelena, quindi con effetti negativi a lungo termine.

Chiariamo subito che l’arsenico è un elemento chimico riscontrabile più o meno in modo uniforme sulla crosta terrestre. Viene rilasciato da eruzioni vulcaniche, dall’erosione della crosta ma anche da attività umane quali bruciare legno , carbone, benzina e altro. Di conseguenza l’arsenico si trova nel suolo, in aria, nelle acque ed è inevitabile che venga assorbito dai prodotti alimentari come il riso.

Il controllo della FDA ha interessato circa 200 tipi di riso e più di 1000 prodotti che lo contengono, quindi non solo gallette di riso ma anche dolci e bevande.

Il livello di arsenico riscontrato varia in modo molto significatvio da prodotto a prodotto e le gallette di riso sono quelle che ne contengono in misura maggiore.

Importante sarebbe sapere quale riso o meglio da dove proviene il riso che contiene maggiore quantità di aresnico.

Al momento la FDA non ha lanciato nessun allarme ma continua ad analizzare il tutto per capire l’eventuale livello di rischio. Intanto raccomanda una dieta equilibrata che non sia rivolta soprattutto al riso. Avendo un’ampia varietà di cereali possiamo e dobbiamo scegliere.

L’arsenico c’è, una galletta di riso ne contiene livelli minimi, tante gallette di riso fanno di certo male.

3 responses to “Le gallette di riso fanno male perché contengono arsenico

  1. Wella come sono fortunata,scelgo un alimento per stare in linea,subito dopo, leggo che era meglio non mangiarlo!!Devo dire che senza sapere nulla,adagio adagio ,nemmeno le “Risette”più croccanti,non mi andavano più !!! Basta saper ascoltare le indicazioni che vengono segnalate dal nostro apparato digerente !!!

  2. E si e allora in oriente dovrebbero morire a 15 anni visto che si nutrono di riso a colazione pranzo e cena!
    Chissa perché pero sono più sani e longevi di noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.