Cosa mangiare e cosa evitare in gravidanza: l’alimentazione corretta

Aspettate un bimbo e vorreste sapere cosa poter mangiare e cosa evitare durante questi 9 mesi di attesa? L’alimentazione è molto importante ed occorre sempre ricordare che una corretta dieta può evitare numerosi problemi di salute, ancora di più durante il delicato periodo della gravidanza;  periodo durante il quale, non solo nutriamo noi stesse, ma anche il piccolo che portiamo in grembo. Dunque, se la futura mamma segue un’alimentazione corretta, il bimbo non può che trarne beneficio, ricevendo tutte quelle sostanze nutritive di cui ha bisogno per crescere in modo sano.
Gli alimenti da poter assumere – e da evitare – in gravidanza sono numerosi: ad esempio, una dieta corretta comprende carboidrati, così come proteine, grassi, sali minerali, vitamine e fibre. Ma quali sono i cibi da evitare durante la gravidanza? Per via di possibili intossicazioni alimentari, è bene evitare la carne poco cotta o cruda, carne affumicata, carne venduta nelle rosticcerie, fegato, carpaccio, salame, prosciutto crudo, speck, bresaola, pancetta, tartara, uova crude, maionese fresca, mousse, tiramisù, formaggi non pastorizzati, latte non pastorizzato, gelati contenenti uova o latte, pesce poco cotto, pesce affumicato, pesce spada, cernia, squalo, sgombro, molluschi crudi ed ostriche.

Via libera a tutto il resto, in special modo frutta, verdura e legumi opportunamente lavati e stop anche agli alcolici, che potrebbero causare danni al feto durante i 9 mesi di gravidanza e, in special modo, nel primo trimestre. Attenzione anche al caffè che, comunque, non è da eliminare totalmente, ma occorre non esagerare con l’ingestione – massimo 2 tazzine al giorno – ed alle bevande a base di caffeina che, invece, sono da evitare totalmente per via del rischio di assumere caffeina in eccesso. Cosa comporta ciò? L’eccesso di caffeina potrebbe portare un effetto diuretico, che causerebbe il rilascio di minerali importanti sia per noi stesse che per il piccolo che portiamo in grembo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.