Celiachia, alimenti gluten free migliori con la canapa

Buone notizie per i celiaci. Sono in arrivo, infatti, dei cracker ricchi di fibre, la cui produzione si deve alla farina di capana mischiata al tè verde deteinato. Il nuovo prodotto entrerà a far parte di quella gamma che comprende tutti i gli alimenti gluten free, spesso a base di riso o mais. Questi cracker saranno l’alimento più adatto per coloro che devono portare avanti una dieta senza glutine. Alla ricerca hanno preso parte un gruppo di studiosi dell’università di Novi Sad, in Serbia, i quali insieme ai colleghi del Guelph Food Centre Research in Canada hanno scoperto questo alimento prodotto dalla canapa. Il cracker, infatti, è stato ottenuto proprio con la farina della pianta, conosciuta per la produzione di fibre tessili o marijuana.

La capana può considerarsi, pertanto, una sorpresa per quelle persone che soffrono di celiachia, poiché gode di ampie capacità salutari. La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Food Science, la rivista dell’Institute of Food Technologists- IFT. Dall’esito dello studio, quindi, si evince che la farina di canapa è molto ricca di proteine e fibre e possiede un elevato contenuto di minerali, acidi grassi essenziali omega-6 e omega-3, oltre che contenere sostanze fitochimiche attive.
Questo alimento, poiché ricco di proteine sotto forma di aminoiacidi, possiamo equipararlo alla soia o all’albume dell’uovo, in quanto presunto alimento più proteico per antonomasia. I ricercatori hanno poi unito successivamente le proprietà della capana con quelle del tè verde, di cui si conoscono perfettamente i benefici nella riduzione dei livelli di colesterolo LDL, privato della sua componente di teina. Il tè verde è noto anche per la sua azione anti-tumorale, specialmente per alcuni tipo di cancro. Lo scopo della ricerca non è quello di trovare un’alternativa alla dieta dei celiaci, bensì se ne è dedotto che questi cracker sono molto simili agli originali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.