Come gestire l’ansia quando arriva all’improvviso

Come gestire l'ansia quando arriva all'improvviso? Alcuni piccoli consigli sono sufficienti per mettere un punto e ripartire, affrontando la giornata nel migliore dei modi e con la tranquillità necessaria.
stress

Tutti, chi più chi meno, soffrono di ansia e a niente servono i classici ragionamenti che ci porterebbero a pensare che stress e tensioni varie siano deleterie per la salute. L’ansia quando arriva arriva e l’unico modo per gestirla è quello di mettere in pratica alcuni piccoli trucchi per uscire indenni dall’attacco di stress acuto e riprendere con le normali attività.

Spesso lo stress porta giramenti di testa, sensazione di vertigine e nausea e se siamo in giro o a lavoro è necessario mettere subito in atto alcuni comportamenti che possano in qualche modo riportarci a una situazione di normalità. Vediamo quali sono allora i trucchi più efficaci per calmarci e tornare in pista. Quando l’attacco di ansia arriva una mossa valida da fare è quella di lavarsi bene il viso con acqua fredda: in pochi secondi sentiremo già i benefici. Se abbiamo la possibilità di staccare dieci minuti, concediamoci una passeggiata rigenerante, cercando di non pensare alle cose negative che ci creano ansia ma di concentrarci su noi stessi.

 LEGGERE LE EMAIL AUMENTA LO STRESS

Anche una telefonata a una persona cara può aiutarci a gestire l’ansia quando colpisce. Stare al telefono con un amico oppure prendere un caffè con il collega che ci sta simpatico, può essere un modo per rilassarci dieci minuti e scacciare via brutti pensieri e ansia. E ancora, se siamo bloccati in ufficio e non possiamo muoverci, usiamo la musica per combattere lo stress e superare positivamente l’angoscia.

 I CIBI CHE COMBATTONO LO STRESS IN BASE AI COLORI

D’altronde da sempre la musicoterapia sembra avere spiccate proprietà benefiche sugli stati di tensione eccessivi che molto spesso condizionano la vita di chi ne soffre. Infine, tra i consigli utili da mettere in pratica per gestire l’ansia quando arriva,c’è quello di respirare a fondo. Molto spesso in concomitanza con attacchi di ansia acuta arriva anche il classico respiro corto. Ecco quindi che diventa necessario respirare a pieni polmoni: facciamolo e staremo meglio fin da subito.

One response to “Come gestire l’ansia quando arriva all’improvviso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.