I sintomi che prolungati nel tempo indicano eventuale presenza di tumori

Oramai siamo terrorizzati da ogni piccolo malanno o dolore che ci si presenta, e subito pensiamo che sia un tumore o qualcosa di brutto. Secondo l’American Cancer Society ci sono dei sintomi che se prolungati nel tempo, potrebbero indicare l’eventuale presenza di un cancro. Vogliamo descriverli insieme specificando ogni singolo sintomo. Considerate però che questo non significa creare allarmismi e lungi dal confonderli con una diagnosi, imparare a conoscere i messaggi che il corpo ci manda è importante, in nome della prevenzione. Ecco i sintomi: attenzione innanzitutto alla fatica cronica, ovvero una spossatezza persistente, accompagnata da aumento della necessità di dormire, se non giustificata da particolare attività fisica o cambiamenti di abitudini.

Allo stesso modo, spiega l’American Cancer Society, una perdita di peso inspiegabile, non dovuta a una dieta drastica, può essere un sintomo spesso ignorato di cancro. Un altro sintomo è il dolore prolungato. Il dolore può verificarsi a causa di diverse ragioni, molti delle quali non gravi. Quando però non va via con l’aiuto di farmaci di base e dura per settimane, non va sottovalutato, come nel caso forti e prolungati mal di testa o dolori ai testicoli.

QUANDO VANNO INNAFFIATE LA PIANTE GRASSE PER FARLE DURARE DI PIU’

Attenzione ai rigonfiamenti sottocutanei, noduli o rigonfiamenti sotto la pelle sono spesso associati a cancro al seno o ai testicoli, ma possono verificarsi in qualsiasi zona dei tessuti molli del corpo. Se si rileva la presenza di una massa sotto la pelle, è bene sottoporsi ad accertamento. I sintomi del cancro alla pelle sono spesso confusi con una scottatura comune, un neo o un normale processo di invecchiamento. I nei che mutano. Per quanto riguarda le macchie della pelle, ogni lentiggine, neo o verruca che cambia forma o colore, specie se accompagnati da prurito o se si trasformano in ferite che non guariscono, potrebbero nascondere un melanoma. Anche i problemi urinari possono essere allarme di cancro. Nell’ascoltare i messaggi che ci arrivano dal corpo, fondamentale è porre attenzione alle abitudini urinarie.

2 responses to “I sintomi che prolungati nel tempo indicano eventuale presenza di tumori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.