Libri più belli da leggere, I lupi del Calla – La torre nera 5

Libri più belli da leggere  – Recensioni: I lupi del Calla – La torre nera 5.

Da un po’ di tempo li abbiamo lasciati nel loro accampamento a ricordare i tempi passati. E’ora che la Compagnia della Torre Nera torni a muoversi verso il suo obiettivo primario. Torniamo in viaggio insieme a Jake, Roland, Eddie, Susannah, lo strano animaletto Oy e ci avviciniamo sempre di più all’ambita torre nel libro La Torre Nera 5 – I lupi del Calla nella nostra edizione Sperling & Kupfer, ben 860 pagine scritte da Stephen King. Dopo essere scampati a diverse minacce, i nostri eroi giungono in Calla Bryn Sturgis, un agglomerato di cittadini che è vessato dalle terribile bestie denominate i Lupi. Questi terribili animali giungono nel Calla ogni venti anni per rapire dei bambini gemelli; li tengono un po’ con loro e poi li rimandano indietro cerebralmente menomati. Gli abitanti del Calla, stufi di questa ingiustizia e comandati da Padre Callahan, si affidano al Ka Tet per sconfiggere definitivamente la minaccia. Roland sa che il compito non sarà semplice a causa delle armi distruttive dei Lupi pur tuttavia il Ka Tet prepara l’impresa. Ad essere sinceri rispetto a tutti gli altri libri, questo è quello che ci convince di meno. La preparazione dell’evento finale – la battaglia contro i nemici – viene dilatato all’inverosimile, piazzando dentro la narrazioni migliaia di flashback che seppur belli e scritti egregiamente, rischiano di far perdere il nucleo della storia. La battaglia finale poi, nonostante sia preparata da oltre settecento pagine di attesa, si risolve troppo velocemente. Tuttavia mettiamoci pazientemente insieme a Roland e soci e non ce ne pentiremo. Emozioni e pallottole ci saranno amiche anche in questo episodio.

Gabriele Scardocci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.