Colpevoli di innocenza recensione: il romanzo di Monroe da leggere tutto d’un fiato

Avete presente quando impugni in mano un libro e dopo aver letto le prime cinque o sei pagine capisci che non lo potrai posare facilmente perchè la trama ti conquista e ti travolge? Sarà l’entusiasmo da quarantena e il fatto che abbiamo più tempo a disposizione . Sarà che le librerie sono tra le poche cose aperte e i libri ci fanno viaggiare con la fantasia…Non so perchè ma Colpevoli di innocenza è uno di quei libri che non dimenticherai facilmente. Per chi ama il genere poi la storia, che mescola spionaggio, investigazione, amore e anche un filo di imbranataggine e psicologia, è davvero intrigante. E come dicevo in precedenza, sin dalle prime pagine capisci che vuole andare a fondo. Vuoi leggere il diario di Rosa, vuoi capire perchè Jar 5 anni dopo la sua morte continua a credere che sia ancora viva. E ti chiedi come, una ragazza che ha fatto parte della tua vita solo per pochi messi, l’abbia cambiata in modo così profondo.

Ed è per questo che ti lasci prendere per mano nel viaggio alla ricerca di Rosa per capire quanto ci sia di vero nella mente di Jar e quanto invece sia frutto dello stress post traumatico da lutto mai superato. Tra gli ingredienti più convincenti di questo romanzo poi, è che il finale di fa riflettere su come tutto, sia potuto realmente succedere, per cui chiudi il libro con la soddisfazione di un lettore che sa di aver investito al meglio il suo tempo.

E poi signori e signore, per quanto i soldi spesi in libri siano quelli meglio investiti, se si aggiunge che il romanzo di oltre 350 pagine abbia un costo di soli 9 euro…L’affare è fatto!

Ma andiamo avanti con la nostra recensione. Vi illustro la trama, occhio allo spoiler, se non volete avere anticipazioni, fermate qui la lettura.

COLPEVOLI DI INNOCENZA: LA TRAMA DEL LIBRO

Jar è un giovane aspirante giornalista che ha un passato da scrittore. Pensava che avrebbe dedicato la sua carriera ai romanzi e ai racconti ma un evento tragico nella sua vita ha cambiato tutto. La morte della sua fidanzata, Rosa. La ragazza non si è solo suicidata lasciandogli un biglietto che Jar ha imparato a memoria…Il suo corpo non è mai stato trovato e questo ha fatto si che per anni il giovane sperasse che Rosa tornasse nella sua vita. Le cose sono ancor più complicate se pensiamo che Jar continua a vedere Rosa. Pare abbia delle allucinazioni. Ma l’ultimo avvistamento a Londra, sembra essere diverso. Rosa era a pochi passi da lui, si una scala mobile, capelli rasati, pantaloni larghi e uno zaino. Era davvero lei?

Jar continua a credere che ci siano delle persone che lo seguono e che tutto questo abbia a che fare con la scomparsa di Rosa. Tutto si complica quando la zia della ragazza trova un diario, il diario di Rosa. E’ stato criptato. Pare che la ragazza avesse deciso di lasciare il college per partecipare a un programma, quello che reclutava giovani studenti di Cambridge e Oxoford, promettenti, talentuosi ma estremamente infelici. Rosa quindi avrebbe inscenato il suo suicidio per poi iniziare da capo, soffrendo troppo per la morte di suo padre. Ma anche il programma avrebbe deluso le sue aspettative ed è per questo che oggi scappa, per ritrovare il suo Jar?

In questa ricerca verso la verità il giovane sarà aiutato dal suo collega Carl, che è anche il suo migliore amico, ma soprattutto da un ex giornalista che pensava di aver fiutato una pista dopo la morte del padre di Rosa. Una pista da dove si originano ipotesi e tesi che però alla fine, si dimostreranno solo un grosso buco nell’acqua. Rosa è viva ed è molto più vicina di quello che si potesse mai pensare…Jar non è pazzo e ha davvero visto la sua ex ragazza..La salverà?

COLPEVOLI DI INNOCENZA: RECENSIONE

Il libro si divide su due piani. Il diario di Rosa ci porta nel passato della ragazza e di Jar, cinque anni prima, tra il 2012 e il 2011. La vita del giovane giornalista invece si svolge nel 2017 a Londra ed è il presente del piano narrativo. Lo schema resta lo stesso quasi per tutto il libro, per poi cambiare solo alla fine quando il lettore capisce quello che è realmente successo e quando anche Jar deve fare i conti con la realtà.

Il merito di J. S. Monroe è quello di regalarci una storia ricca di colpi di scena che solo alla fine del romanzo ci porta una chiave di lettura che ci permette di capire, cogliendo gli indizi che ci vengono forniti qua e là nel corso della narrazione, come sono andate realmente le cose. Il lettore quasi certamente arriva a comprendere prima del protagonista quello che è davvero successo a Rosa. Ma si lascia poi travolgere dai sentimenti di Jar che stenta quasi a credere a quello che è realmente accaduto alla sua fidanzata.

Vi ricordiamo che in quasi tutte le regioni le librerie sono aperte, se possiamo aiutiamo i piccoli negozi che hanno bisogno anche di un singolo acquisto. Ma qualora non possiate muovervi e la vostra libreria di fiducia non faccia consegne c’è sempre il nostro caro Amazon che non delude mai.

PER COMPRARE SU AMAZON IL LIBRO CLICCA QUI

NOTE TECNICHE: COLPEVOLI DI INNOCENZA

TITOLO: Colpevoli d’innocenzaAUTORE: J.S. Monroe EDITORE: Newton ComptonGENERE: ThrillerPREZZO: ebook 2.99/cartaceo 9.90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.