“Delitti all’ombra dell’ultimo sole” tra i libri da leggere in estate


Pare che durante i mesi di lockdown gli italiani non abbiano riscoperto il valore della lettura. E allora perchè non approfittare dell’estate e del tempo libero che si ha in ferie? Oggi vi segnaliamo un libro uscito da poco, da leggere nell’estate 2020. Si tratta del romanzo, i “Delitti all’ombra dell’ultimo sole”. E’ il nuovo romanzo giallo di Erica Arosio e Giorgio Maimone per Frilli Editore.

Erica Arosio e Giorgio Maimone sono tornati nelle librerie (fisiche e digitali) con un nuovo romanzo giallo dal titolo “Delitti all’ombra dell’ultimo sole” (Frilli Editore).

I due autori, dopo aver appassionato i lettori con la serie dell’avvocato Greta Morandi e del detective Marlon, ambientata nella Milano degli anni’60, si spostano in Liguria per raccontare un nuovo caso complesso, con nuovi personaggi che si muovono intorno a un locale dal nome suggestivo, esplicito omaggio alla canzone di Fabrizio De André.

Non ci resta che scoprire qualche dettaglio in più sul romanzo.

DELITTI ALL’OMBRA DELL’ULTIMO SOLE: LA TRAMA

«Dopo Greta e Marlon, due protagonisti che indagano nel passato in storie spesso torbide che avevano bisogno di romanzi corposi, abbiamo avuto voglia di cambiare: ci siamo spostati nella Riviera di Levante che tutti e due conosciamo bene e in epoca attuale. Ai due protagonisti abbiamo sostituto una banda di venti persone anche se ovviamente non tutti collaborano in maniera uguale alla soluzione del caso. I cambiamenti non si fermano qui, il nuovo giallo è più svelto, solo 200 pagine e il tono molto più leggero, un libro in sintonia con l’estate che speriamo, ma questo non era premeditato, distragga dall’ansia di isolamento e mascherine».

LA TRAMA

Davide, filmaker ciondolante; Marco, padre di Davide e produttore di Albarola; Laura, anatomopatologa innamorata; Sergio, proprietario di un pub ristorante; Ettore, culturista, padrone di una palestra; Nanni di Rienzo, bluesman napoletano cieco; Ayew, chitarrista nero albino; Stecco, cuoco; Enrico, barista; Filippo, Attila, Adele, Agnese, Orsetta, Andrea, Gaia, fino al commissario Ortensia Ferraris e gli agenti Bacci, Cafiero e Caruso. Cosa hanno in comune tutti questi personaggi? Un locale: All’ombra dell’ultimo sole, una rotonda sul mare dove bere, mangiare e ascoltare musica, costruita lungo l’antico terrapieno ferroviario, tra Levanto e Bonassola. Una sera, sulla piccola spiaggia di sassi antistante, viene ritrovato il corpo senza vita di una bellissima donna. L’ha davvero portata il mare? O è stata volutamente abbandonata lì? È il primo di una serie di delitti che ruoteranno tutti attorno al locale. Un giallo in soggettiva, dove ogni singolo personaggio racconta la sua personale visione dei fatti: un protagonista collettivo fatto di 20 corpi e 20 teste.

GLI AUTORI

Erica Arosio e Giorgio Maimone, due milanesi doc che, dopo anni di giornalismo (lei tra Radio Popolare e “Gioia”, lui tra Canale 96 e “Il Sole 24 Ore”), si sono dedicati a tempo pieno alla narrativa.

Insieme hanno pubblicato “Vertigine”, “Non mi dire chi sei”, “Cinemascope”, “Juke-Box” e un racconto nella raccolta “Ritratto dell’investigatore da piccolo”, che fanno parte della fortunata serie ambientata negli anni’60 a Milano con protagonisti l’avvocato Greta Morandi e il detective Marlon.

Inoltre in coppia hanno infatti pubblicato anche “L’amour gourmet” , sulla Milano degli anni 80 e “A rincorrere il vento”, un memoire sul ‘68

Leggi altri articoli di Recensioni Libri

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close