Schiarire le macchie solari adesso con rimedi efficaci

In estate a molte persone piace prendere il sole, dona un sano colore e le fa sentire certamente più belli. Però in certi casi l’esposizione al sole può causare antiestetiche macchie sul viso e corpo, che magari non scompaiono nel giro di poco tempo, proprio per questo è importante farsi controllare da uno specialista. Alla base di queste macchie sulla pelle ci possono essere problemi diversi, vediamo quali e cosa si può fare per contrastare il problema. Alcune delle tre cause: variazioni ormonali, stati infiammatori e uso di integratori o farmaci fotosensibilizzanti. Man mano che la tintarella perde brillantezza, le macchie potrebbero risultare meno evidenti e sarà più facile coprirle col trucco, ma da sole non andranno mai via.

Perché il colorito della pelle torni a essere omogeneo, è meglio seguire un trattamento consigliato dal dermatologo a seconda del tipo di cute e dell’estensione delle macchie. In alternativa esistono rimedi casalinghi efficaci contro le macchie del viso. A tal proposito vi illustreremo come curare le macchie solari in maniera naturale.

Come eliminare le macchie scure nella zona inguinale, le soluzioni naturali

Il limone è un valido sbiancante naturale sulle macchie solari: basta prendere metà limone, versarci sopra un po’ di bicarbonato con cura applicare direttamente sulla zona interessata. Risciacquare con acqua tiepida e tamponare con un’asciugamani in cotone. Ripetere l’operazione tutte le sere prima di coricarsi per almeno due settimane. Un altro rimedio naturale che vi presentiamo è l’utilizzo dell’Aloe Vero. Applicate sulle zone interessate anche il gel fresco di Aloe Vera, strofinando con cura per circa un minuto. Risciacquate con acqua tiepida. Infine un ultimo rimedio sempre naturale per coprire le macchie solari, è l’olio di ricino. L’olio di ricino è un valido sbiancante contro le macchie solari: basta applicarlo sulle zone scure del viso, strofinando per almeno un minuto. Stesso procedimento degli altri metodi, risciacquate abbondantemente, e l’anno prossimo tutti con la protezione alta anche sul viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.