Cioccolato d’estate, non va messo in frigo

Il cioccolato si sa che non regge le temperature calde ma come fare in estate, rinunciamo se magari lo abbiamo anche in casa? Carenza di zuccheri, voglia di cioccolato improvvisa, cioccolatino dopo il caffè. Come possiamo gustare il sapore del cioccolato d’estate senza alterarne il gusto e soprattutto evitare che si sciolga e diventi immangiabile. Sicuramente d’estate la produzione di cioccolato è inferiore rispetto ai periodi invernali o periodi di festività come Pasqua, ma questo non vuol dire che sia introvabile. Il cioccolato è in parte sempre disponibile e se siamo dei veri golosi o adoriamo quello fondente che ci regala anche tanto ferro, non può mancare nelle nostre case.

ANCHE IN ESTATE E’ MEGLIO CONSUMARE IL CIOCCOLATO FONDENTE

Il cioccolato da preferire in estate è sicuramente quello fondente, infatti quello al latte è più facile che si sciolga. La soluzione giusta quando fa caldo però non è quella mettere il cioccolato in frigorifero ma in un luogo asciutto e ovviamente non troppo caldo. La cosa migliore è comprarlo e consumarlo nello stesso giorno. Quindi evitate le scorte. 

Perché il cioccolato non va conservato in frigorifero? Sembra che perda le sue proprietà nutritive ma non solo, diventa anche più duro. Infatti, la maggior parte delle barrette di cioccolato contiene burro di cacao che già di per sé è duro, mettendolo in frigorifero aumenterebbe la sua solidificazione. D’estate quindi il cioccolato possiamo mangiarlo senza problemi ma non dimenticate che non esistono solo le barrette ma anche gelati, creme fredde al cioccolato, torte al cioccolato, praline al cioccolato, frappè e tutto quello che gira intorno ad esso. Il cioccolato non può mancare nelle nostre case ma attenzione agli eccessi. Ricordate che il cioccolato è anche uno degli alimenti che può provocare allergie, quindi fate attenzione se pensate di essere intolleranti, per non parlare dei brufoli e dei chili in più che potremmo mettere mangiando troppo cioccolato, ma questo è un altro argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.