Lo scandalo di WikiLeaks arriva al cinema

The Fifth Estate – Il quinto potere, uno dei film più attesi di questa stagione, uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 24 ottobre 2013. Si tratta di una pellicola ispirata alle vicissitudini di Julian Assange e alle rivelazioni di Wikileaks, la piattaforma web che consentiva di pubblicare notizie delicatissime e riservate in maniera anonima. Ad interpretare Assange ci sarà Benedict Cumberbatch, la cui somiglianza con il vero protagonista della vicenda è impressionante. Il regista di The Fifth Estate è Bill Condon, lo stesso della saga di Twilight. Sono in molti a giurare che questo film, con questa regia e con la sua interpretazione, farà arrivare sulle mensole dell’attore sicuramente qualche bel riconoscimento, per la sua bravura assoluta, come già si può percepire dal trailer. La sceneggiatura di The Fifth Estate, oltre ad essere ispirata da questa vicenda, è tratta da due libri, cioè Inside WikiLeaks: My Time With Julian Assange At The World’s Most Dangerous Website, scritto da Daniel Domscheit-Berg, il quale ha a lungo collaborato con Assange, e l’altro che è  WikiLeaks: Inside Julian Assange’s War On Secrecy, scritto a quattro mani da David Leigh e Luke Harding. Il film inizia ripercorrendo, attraverso quello che racconta il collaboratore di Assange, i primi giorni di Wikileaks, per poi proseguire con le vicissitudini che hanno portato alla fuga di notizie e a tutto ciò che di controverso è venuto fuori da questa storia. La fama improvvisa del sito però ha iniziato a far dubitare i suoi collaboratori in merito all’etica di Assange, e per questo motivo Daniel decide di abbandonare il suo amico in corsa per questa rivoluzione, non condividendo più le ideologie di Julian. Il film uscirà nel Regno Unito l’11 ottobre 2013, mentre in Italia arriverà il 24 ottobre con il titolo Il quinto potere.

 

Guarda le foto di Jennifer Lopez struccata:

2 responses to “Lo scandalo di WikiLeaks arriva al cinema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.