Tutto pronto per il Ravenna Nightmare Film Festival

Il Ravenna Nightmare Film Festival è un appuntamento imperdibile per gli appassionati dell’horror. Giunto alla sua undicesima edizione si terrà dal 26 ottobre al 2 novembre, presso il cinema Corso appunto di Ravenna. Le pellicole che verranno proiettate rappresentano una selezione davvero ricerca di capolavori dell’horror, partendo da Der Golem per arrivare a Shining di Kubrik e Kim Ki-duk con Moebius. Come sempre, l’evento principale della rassegna sarà il Concorso Internazionale per i lungometraggi, al quale parteciperà tutto il meglio della produzione cinematografica mondiale di genere horror. Sono dieci i film selezionati, mentre quattro le tipologie di premio: gli Anelli per Miglior Film, Miglior Attore, Miglior Attrice, Premio del Pubblico. Gli anelli consegnati sono tutti disegnati dal maestro orafo ravennate Marco Gerbella.  Ecco quali sono questi dieci film:

On Tender Hooks dal Regno Unito, lo sconvolgente documentario sulla “human suspension” di Kate Shenton;

The Forgotten, storia di fantasmi urbani, dell’esordiente Oliver Frampton;

Sawney – The Flesh of Man di Ricky Wood, da molti definito il Texas Chainsaw Massacre scozzese;

May I Kill U? di Stuart Urban, una black comedy decisamente nera e decisamente inglese.

Conjoined di Joe Grisaffi dagli Stati Uniti, ed è la cinica ed esilarante storia d’amore tra un uomo solitario e una ragazza con una gemella siamese assassina,

Go Down Death del newyorkese Aaron Schimberg è un fosco e surreale melange di fiabe macabre.

L’italiano Lorenzo Bianchini torna all’horror con Oltre il guado, una ghost story ambientata in boschi sperduti.

Dalla Svizzera Olivier Beguin dirige Chiméres, una nuova declinazione del classico tema del vampiro.

Septic Man di Jesse Thomas Cook, dal Canada. Un operaio resta intrappolato in una fossa settica subendo una spaventosa metamorfosi, questa la trama.

Infine, dall’Argentina, El Desierto di Christoph Behl è la storia di uno strano triangolo amoroso più zombie, in un mondo post apocalittico.

Saranno tantissimi gli ospiti e i registi che parteciperanno al Ravenna Nigntmare Film Festival, così come saranno tante le anteprime, le rassegne e gli eventi speciali. In giuria ci saranno lo scrittore Eraldo Baldini, il produttore cinematografico Enzo Porcelli e il giornalista e critico Maurizio Principato. Tutto ciò farà trasformare Ravenna in capitale dell’horror dal 26 ottobre al 2 novembre.

 

Guarda le foto dei bambini più horror:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.