Sanremo 2014, Antonella Ruggiero: la scheda di UNF (VIDEO)


Nominata anche lei tra i 14 Big che saliranno sul palco dell’Ariston nelle serate che andranno in onda su Rai1 dal 18 febbraio al 22, l’ex componente dei Matia Bazar, Antonella Ruggiero, è sempre in gran forma. Sono anni ormai che la Ruggiero ha scelto di intraprendere la carriera da solista, separandosi del tutto dal gruppo. La cantante è giù salita sul palco dell’Ariston svariate volte, sia con i Matia Bazar sia da solista. Canzoni con cui si esibirà a Sanremo 2014: “Quando balliamo”, “Da lontano”.


Partecipazioni a Sanremo: partecipa a Sanremo con i Matia Bazar nel 1977 con il brano “Ma perché”, dove arrivano finalisti. L’anno seguente, invece, si aggiudicano la vittoria con la canzone “E dirsi ciao”. Vincono il Premio della critica nel 1983 con “Vacanze Romane”. Nel 1985 con “Souvenir” arrivano al decimo posto. Nel 1988 tornano a Sanremo con “La prima stella della sera”. Infine, passati 10 anni, Antonella torna sul palco dell’Ariston, ma questa volta da solista: nel 1998 arriva al secondo posto con “Amore lontanissimo; nel 1999 ancora secondo posto con “Non ti dimentico” e vince il “Premio Volare migliore musica”. E ancora: nel 2003 torna a Sanremo con “Di un amore”; “Echi d’infinito” nel 2005 dove si aggiudica il primo posto nella categoria “Donne”; nel 2007 con “Canzone fra le guerre”. Nel 2013, invece, si esibisce con “Nessuno”, durante la serata “Sanremo Story” duettando con Marta sui tubi.

Nel 1977 ha collabora con i Jet, fondatosi a Genova. Successivamente Antonella e alcuni dei componenti del gruppo hanno dato vita ai Matia Bazar: Piero Cassano, Aldo Stellita, Giancarlo Golzi, Carlo Marrale. Antonella lascia i Matia Bazar nel 1989 e da allora inizia il suo percorso da solista. Ha partecipato anche alla realizzazione di “Domani 21/04/2009” per i cittadini terremotati dell’Abruzzo.

Album e singoli: Nel 1996 “Libera”, nel 1999 “Sospesa”, 2001 “Luna crescente- Sacrarmonia”. Nel 2003 “Antonella Ruggiero”, nel 2005 “Big Band”, nel 2008 “Pomodoro genetico”. Nel 2013 “Qualcosa è nell’aria” un digital album con tre brani.

http://www.youtube.com/watch?v=GIjckqVaqEs


Leggi altri articoli di Cinema e Spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close