Carmen Consoli era a Parigi, terrorizzata annulla tutti i concerti

C’è da comprenderla o restare delusi dal comportamento di Carmen Consoli? La cantante siciliana ha annullato tutto il tour europeo sconvolta da quanto accaduto a Parigi. Carmen Consoli ha vissuto da vicino gli attentati di venerdì scorso nella capitale francesce, quindi c’è da capirla di più rispetto ad altri suoi colleghi che hanno deciso di spegnere la musica temendo il terrorismo. La paura è più che giustificata, si susseguono le cancellazzioni delle tournée e la Consoli avvisa tutti su Facebook con il massimo della sincerità. Carmen annulla il tuor europeo, in programma aveva anche un concerto al VK, l’unica sala rock di Molenbeek.

E’ il quartiere di Bruxelles dove si annidano i jihadisti che hanno colpito Parigi. La cantante annulla anche la data del 25 a Parigi alla Bellevilloise, Amsterdam il 26, Madrid il 4 dicembre e Berlino il 5. Ma è a Bruxelles che la sua presenza sarebbe stata forte, simbolica, importante.

FABRIZIO DE ANDRE’ – IN VENDITA IL COFANETTO CON 14 DISCHI – CLICCA QUI

La musica, l’arte sono espressione di bellezza e fonte di grande felicità. Mi perdonerete, quindi, se in questo momento non riesco a trovare nel mio cuore la gioia che mi ha sempre spinta a suonare” scrive Carmen Consoli sul profilo Facebook e fin qui si capisce poco ma poi aggiunge: “Venerdì ero a Parigi, ho trascorso la serata e la notte rintanata ad ascoltare rumori sinistri salire dalla strada: spari, urla, sirene. Ho atteso e riflettuto, ma non posso cantare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.