Alex Britti presenta Edoardo, il primo scatto con il figlio nato due mesi fa (Foto)

Il 23 giugno scorso Alex Britti è diventato papà del piccolo Edoardo che finalmente presenta a tutti. Il cantante festeggia i due mesi del suo primo figlio e con lui tra le braccia butta giù parte di quel muro con cui desiderava proteggere del tutto la sua privacy-. Pazzi di gioia i fan di Britti ringraziano per lo scatto tenerissimo. “2 mesi di gioia infinita” scrive Alex accanto all’immagine che cattura tantissimi like. E’ il primogenito, è il figlio nato dalla bellissima storia d’amore con la sua Nicole. Il piccolo Edoardo è nato a Roma, desideratissimo è arrivato alla soglia dei 50 anni per Alex Britti, un’età importante, che segna quella della maturità vera, soprattutto se sei genitore. Infatti, tanto sta cambiando per il musicista che all’Ansa aveva anticipato l’arrivo della cicogna confidando le sue emozioni.

Fra poche ore o giorni diventeremo mamma e papà – aveva detto Britti – E’ un momento davvero emozionante, vi confermo la bella notizia, la mia compagna Nicole ed io (che non sono mai stato sposato con nessuna) siamo in dolce attesa. Abbiamo scelto di voler vivere questo momento in assoluta privacy e ingraziamo anticipatamente tutti quelli che capiranno la nostra scelta, chi un po’ ci conosce non sarà così sorpreso”.

Di recente in un’altra intervista Britti ha confidando parlando anche della sua musica: “Sono in un momento particolare della mia vita, un momento di cambiamenti. A quasi 50 anni, due mesi fa ho avuto un figlio. Quando diventi padre si diventa grandi. Quindi anche nel mio lavoro ci saranno sicuramente dei cambiamenti, delle evoluzioni. I cambiamenti però non si fanno in corsa. Bisogna fermarsi un attimo, capire e poi scegliere”.

Clio Make Up, la prima foto con la figlia Grace  e il suo Claudio – clicca qui

E’ proprio vero, i figli cambiano la vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.