Francesco Facchinetti: “Mio padre ha paura” ma poi Roby Facchinetti scrive Rinascerò Rinascerai per Bergamo (Video)


Roby Facchinetti aveva anche rinunciato al collegamento con Mara Venier e Domenica In, troppo il dolore per la sua Bergamo, per gli amici che non ce l’hanno fatta e che stanno male, poi la forza che nasce dalla musica. Roby Facchinetti e Stefano D’Orazio hanno scritto Rinascerò Rinascerai (video), Francesco Facchinetti fiero di suo padre annuncia il brano sul suo profilo social, per molti è già un inno ma dietro tutto questo c’è il dolore di un figlio nel non potere abbracciare suo padre in un momento di sconforto, nel sentirlo piangere al telefono, nell’ascoltare le sue parole. E’ Francesco a confidare con un post che in questi giorni sentiva suo padre così giù come mai prima e per la prima volta ha pensato che suo padre avesse paura. Insieme hanno pianto per gli amici che hanno perso, per la loro città. Un post che è la lettera di un figlio al padre. Roby che torna a scrivere e cantare per fare la sua parte, per trovare la forza attraverso la musica, per tentare di darla agli altri.

IL BRANO DI ROBY FACCHINETTI PER BERGAMO E PER TUTTI

“Ciao Papà, in questi giorni ti ho sentito giù. Per la prima volta mi sono detto: “Mio padre ha paura”. Non mi era mai successo prima e mi ha spezzato il cuore. Abbiamo pianto tanto al telefono per tutti gli amici che stai perdendo, che stiamo perdendo. Ma la cosa che più mi ha fatto soffrire è stato quel messaggio di 10gg fa quando mi hai scritto: “Francio, non so cosa fare. Perché tutto questo? Io cosa posso fare? Mi sento impotente”. Avrei voluto abbracciarti come facevi tu quando ero piccolo. Mi ricordo che mi coccolavi e tutto il mondo fuori si fermava. Ora avrei dovuto farlo io con te, ma non si può. Poi, hai trovato da solo quello che potevi fare: MUSICA. La musica ti ha sempre salvato, sempre. Allora hai alzato il telefono, chiamato il tuo vecchio amico e mio zio Stefano D’Orazio e avete scritto un capolavoro: Rinascerò, Rinascerai. Un una poesia, una canzone per la tua Bergamo. Questo pezzo non riporterà in vita i tuoi amici che se ne sono andati e gli altri che non ci sono più, ma in questo momento buio è la luce che di ti rincuora, anche solo per 4 minuti. Grande Papà, ti amo! Tuo figlio Francesco”. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close