Le reali condizioni di Placido Domingo: curato fin dai primi sintomi, adesso è a casa

Dopo le ultime confuse notizie su Palcido Domingo che parlavano di un nuovo ricovero per una condizione si salute peggiore dovuta al coronavirus, il tenore ha voluto smentire chiarendo che si trova a casa e che sta bene. Ha spiegato che la sua fortuna è stata quella di sospettare il contagio sin dai primi sintomi. Abbiamo ormai ben chiaro che restare a casa è fondamentale perché con gli ospedali pieni non c’è possibilità di curarsi, invece presa in tempo la malattia si può affrontare. Il tenore e direttore d’orchestra dopo avere letto sui social e sui siti le notizie che lo riguardavano è tornato per diramare un nuovo comunicato ufficiale chiarendo le sue reali condizioni di salute. Nessun peggioramento per Placido Domingo che è a casa e non in ospedale e che si sente bene.

PLACIDO DOMINGO E’ A CASA E SMENTISCE LE NOTIZIE SUL PEGGIORAMENTO DI SALUTE

“Sono in casa mia e mi sento bene. Fortunatamente fin dal primo sintomo mi trovavo, come sempre, sotto controllo medico, data la mia età e le mie patologie” questa la sua fortuna che poi ha portato i medici a tenerlo sotto controllo, sotto osservazione per l’infezione da Coronavirus: “l’infezione da Covid-19 è stata subito al centro del primo sospetto e questo mi ha aiutato molto. Adesso sto continuando la terapia ed il riposo”.

79 anni per Placido Domingo che una settimana fa ha annunciato sul suo profilo social di essere positivo al Coronavirus ma ieri la Cnn aveva dato la notizia di un suo ricovero per complicazioni in un ospedale del Messico.

Continuiamo tutti a restare a casa, è l’unico modo che abbiamo al momento per fermare il contagio, per proteggere noi stessi, i nostri cari, i medici e chi si sta occupando di noi; tutti insieme ce la faremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.