Le pagelle di Sanremo 2021 prima serata: Matilda da 10, Achille Lauro rimandato

Sarà che con l’età che avanza, abbiamo sempre più difficoltà a comprendere i giovani ( anche se a 34 anni non dovrebbe essere così difficile parafrasare le scelte di un artista ). Sarà che ci aspettavamo di più da tutti. Sarà quel che sarà…Ma della prima puntata di Sanremo 2021 non abbiamo capito molto. Ed è per questo che nelle nostre pagelle i voti più alti li prenderanno gli artisti, quelli che si sono esibiti sul palco e hanno portato la musica al centro. Oltre all’unico e solo vero dieci che si poteva dare in questa prima serata del Festival di Sanremo 2021. Il dieci e lode è per Matilda de Angelis, difficile immaginare di cosa avremmo parlato in positivo oggi, se non ci fosse stata lei. Con un Achille Lauro incomprensibile, con tutte le difficoltà di fare spettacolo e cantare davanti a un teatro vuoto, con la voglia di ridere che non c’è…Questo Sanremo non ci ha ridato nulla, anzi. E gli ascolti arrivati nella seconda parte della serata di ieri, che bocciano su tutta la linea il Festival, sono la dimostrazione che, dopo la fiducia iniziale data ad Amadeus, il telecomando è servito per spegnere o cambiare canale.

Non c’era un collante, non c’era un filo rosso. Erano tante cose slegate messe una dietro l’altra. Fiorello avrebbe potuto fare davvero molto di più ma quello che è mancato è stata la sostanza. E allora se non vuoi andare oltre, manda in onda uno spettacolo di sola musica, chiudi a mezzanotte e rendi una edizione storica, sobria ed elegante, dando spazio a chi da un anno non ce l’ha avuto.

Sanremo 2021 prima serata: le pagelle dei protagonisti

Della prima serata di questo Sanremo 2021 in onda il 2 marzo, salviamo davvero molto poco. Brilla e accende quel palco Matilda de Angelis bravissima. Per lei il voto è assolutamente un dieci, peccato non rivederla tutte le sere, sarebbe stata forse la mossa migliore che si potesse fare.

Amadeus e Fiorello: non era facile, la tensione si sentiva tutta. Ma questo non può e non deve giustificare la mancanza di idee se si lavora per mesi e mesi a un progetto. La ciccia, la sostanza non c’era, eppure di modi per arrivare al pubblico a casa, emozionando o sorridendo, ce ne sarebbero stati. Continuare a ribadire che molte delle cose viste sul palco, dettate da un protocollo parecchio discutibile erano ridicole, non è stato il massimo dello show ecco. E’ chiaro che se consegni i fiori su un carrello, dai il gomito a Noemi per scendere dalle scale e poi abbracci Diodato, allora tutto diventa surreale ( non che già non lo fosse). Per il momento i due conduttori si beccano un 5.

Loredana Bertè assolutamente fenomenale con la sua nuova canzone che stamattina cantiamo in massa. Mito assoluto. Peccato che in quella sala non ci fosse nessuno ad applaudirla, anche nelle sue esibizioni la mancanza di pubblico si è fatta sentire eccome. Voto 9

Zlatan Ibrahimovic aveva promesso ad Amadeus il record di ascolti: era lì per spaccare e da numero 1 non poteva che ambire al picco. Non ce l’ha fatta. Convince a metà ma sicuramente meglio di Diletta Leotta, così per dire eh…Voto 6

Achille Lauro, come detto in precedenza non lo abbiamo proprio capito. Oggi c’è chi dice che è scappato da Tale e quale show, chi lo vede in gara al Cantante mascherato, chi ricorda solo il sangue che usciva dai suoi occhi. Purtroppo il messaggio non è davvero arrivato. Voto 4

Sanremo 2021 le pagelle dei cantanti in gara nella prima serata

Arisa quasi perfetta come sempre, impeccabile. Il suo è un bellissimo brano ma non ti viene da pensare che possa vincere. L’esibizione convince. Voto 7.5

Colapesce e DiMartino sono i favoriti di questa edizione, almeno per la stampa, che non sempre la pensa poi come il pubblico che vota ( e come la demoscopica che a quanto pare ha le sue idee e le porta avanti). La prima esibizione riporta indietro nel tempo, ti chiedi se la pattinatrice sia una parente della “vecchia che balla” con lo stato sociale e provi a decifrare il loro outfit. Troppe aspettative forse. Per il momento, voto 7,5

Troppo, troppissimo, esagerato. Aiello è davvero too much. Non convince, non ci fa capire il senso del suo brano che invece ha un testo molto bello, se letto con attenzione. Peccato. Voto 3

La canzone di Fedez e Francesca Michielin non è affatto male e per loro, a meno che i giornalisti non facciano i crudeli, arriverà una buona posizione in classifica, forse anche il podio. Ma Federico deve lasciarsi andare. Sappiamo che stava per svenire, sappiamo della sua ansia. Ma quando arrivi a Sanremo devi mangiartelo quel palco, non farti divorare. Ne risente tutta l’esibizione. Speriamo meglio alla seconda uscita. Su Youtube intanto ha il doppio delle views delle altre canzoni e non è poco. Voto 6,5

Max Gazzè conscio del vuoto di quel teatro, in qualche modo ha cercato di riempire tutto. Ma se non lo avesse fatto, ci saremmo concentrati di più probabilmente sulla canzone. Non convince a pieno ma non delude. Voto 6,5

Questa volta Noemi vuole vincere. E lo mostra in una prima esibizione che non è ancora al top. Se per ora è un 9, alla prossima potrebbe essere un dieci. Vai Ariel !

Madame quel palco ieri sera se l’è mangiato. Il solo peccato che non le si può perdonare al momento: non si capiscono le parole delle sue canzoni in molte parti del brano. Se si vogliono dare messaggi con il testo, bisogna anche farsi capire. Ma che talento. Voto 8

I Maneskin o li ami o li odi, forse non esistono vie di mezzo e forse per l’orario in cui hanno cantato, con un brano che ha risvegliato chi si era assopito sul divano, le maledizioni non sono mancate. Zitti e buoni resta comunque una super canzone. Voto 8

Ghemon ha un bel brano ma nulla che ci possa far pensare di vederlo anche solo vicino al podio. Per lui il voto è 6,5

Coma Cose dividono: i più non avranno mai sentito parlare di questo duo, gli esperti li esaltano a tratti. Per il momento ancora tutto da scoprire. Voto 7

Annalisa ha sbagliato il look: praticamente in stile Elodie, questa volta ha toppato. Ma non ha sbagliato il brano che piace e anche tanto a chi ieri le ha dato il primo posto in classifica. La vedremo sul podio? Dieci è il suo omaggio alla musica e per questi primo dieci anni di carriera forse potrebbe meritarselo. Voto 8

Francesco Renga ai primi posti per chi ha votato ieri, ma per i giornalisti, che sono inclementi, non avrà vita facile in questo festival. Ha ancora di certo qualcosa da dire ma l’emozione e la voce ieri, non hanno permesso una esibizione da Sanremo. Voto 6

Il buon Fasma canta alla fine e paga anche questo scotto. Da riascoltare il suo brano, da rivedere. Per il momento voto 5,5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.