Il figlio di Marco Travaglio a Italia’s got Talent con il rap: quattro si (VIDEO)

Mentre il suo papà è in onda su La7 con Servizio Pubblico, il giovedì della famiglia Travaglio si anima con suo figlio. Il giovanissimo figlio del giornalista sbarca su Sky e si esibisce nella puntata di Italia’s got talent in onda il 26 marzo 2015. Alessandro Travaglio in arte Trava si presenta ai giudici dicendo che il suo papà fa un altro lavoro. Beh si qualcosa di diverso. E invece il Trava secondo voi che cosa potrebbe fare se non un rap?Il giovanissimo rapper accompagnato a Italia’s got talent dalla sua fidanzata sceglie di esibirsi con un brano non molto originale ma pare essere sciolto come fa notare anche Luciana Littizzetto che lo osserva da vicino. Bisogna dire che se anche il ragazzo avesse detto solo il suo nome d’arte avremmo notato una certa somiglianza con Marco Travaglio. 

Non potevano ovviamente mancare le battutine dei giudici, del resto anche se si cerca di restare parziali senza farsi influenzare  è normale che qualche frecciatina ci sia. La Littizzettocommenta così: “Il rap non è originale ormai. Ma tu l’hai fatto con scioltezza e non è stato banale”. Ma il suo rap convince: quattro sì. Quindi lo rivedremo in semifinale  ma questa volta non ci sarà l’effetto sorpresa, come se la caverà? Claudi Bisio chiude con una battuta che fa ridere il pubblico presente in sala: “Erano in due col figlio di Santoro, poi hanno litigato“. E voi che ne dite il Trava meritava davvero quattro si? Chissà invece cosa avrà pensato il suo papà di questa esibizione e di questa scelta di entrare nel mondo di Sky…Lo scopriremo?

Se vi siete persi la sua esibizione non temete, il video è già disponibile sia sui social che sul sito di Sky. PER VEDERLO CLICCA QUI

One response to “Il figlio di Marco Travaglio a Italia’s got Talent con il rap: quattro si (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.