Alessandra Amoroso scrive una lettera a Maria de Filippi per sorprenderla dopo 10 anni (VIDEO)

Mentre Alessandra Amoroso leggeva ieri la sua lettera a Maria de Filippi durante la semifinale di Amici 18, abbiamo ricordato le sue urla disperate, le sue lacrime, i suoi calci alle porte dello studio di Canale 5. Lei che quella scuola la sentiva stretta, come ha poi ricordato anche la stessa De Filippi, lei che aveva bisogno di aria, del sole del suo Salento, della sua famiglia. Non le sarebbe importato in quel momento di tornare a fare la commessa o di cantare al Karaoke, lei quel posto lo odiava; non capiva che sarebbe stato il trampolino di lancio verso una carriera bellissima, verso una vita fatta di musica. E Maria, come Alessandra ha scritto nella lettera che ieri sera le ha letto davanti a milioni di spettatori, ha avuto il grande merito di capirlo. L’ha coccolata, l’ha convinta a restare e in qualche modo, le ha regalato tutto quello che oggi Alessandra ha. 10 anni di grandi successi, una big family che la segue sempre, una carriera che potrà regalarle mille altre emozioni.

AD AMICI 18 LA LETTERA DI ALESSANDRA AMOROSO: UNA DOLCE SORPRESA PER MARIA DE FILIPPI

Ci siamo ricordati di quella piccola Sandrina che cantava la sua Immobile, di quella ragazza che alzava al cielo il trofeo della vittoria e anche di quella Alessandra Amoroso alla sua prima uscita pubblica in piazza di Spagna a Roma. In quella occasione non aveva potuto trattenere le lacrime: lei che di musica viveva, non aveva potuto continuare a cantare senza prima sciogliersi in lacrime di fronte alle migliaia di persone arrivate per vederla.

“Con pazienza infinita, mi prendevi e mi lasciavi sfogare, mi comprendevi, mi facevi essere me stessa. Tu mi capivi senza preclusioni. Quando mi vedevi triste, mi facevi scappare perché sapevi che, poi, ritornavo. Grazie perché mi hai sempre ascoltata, mi hai lasciato la libertà di crescere, di scegliere, di rialzarmi e capire questa mia nuova vita. Dandomi la possibilità di diventare chi sono oggi. E di avere una famiglia che io chiamo Big Familym che si è semplicemente affezionata alla mia persona e alla mia musica proprio come hai fatto tutto. Grazie anche per le discussioni e le incomprensioni che, poi, si sono trasformate, in chiarimenti e abbracci. Sei una grande donna, Maria. E ti ringrazio per essere stata, per me, una semplice mamma. Ti voglio bene”.

Ed ecco il video

Una sorpresa riuscita, Maria non se lo aspettava e la sua Sandrina questa volta ha anche letto la lettera senza lasciarsi travolgere dai lacrimoni, si vede davvero che si è fatta grande!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.