Monica Leofreddi al vetriolo contro Diletta Leotta: “A 28 anni si è rifatta tutta”

Non ha riscosso molto successo il monologo che Diletta Leotta ha portato sul palco di Sanremo 2020 nella serata del 4 febbraio. Probabilmente ci si aspettava qualcosa di diverso ed effettivamente, fino al momento del suo intervento se l’era cavata anche bene; la simpatia gag con Amadeus uomo partita sembrava essere perfetta ma poi forse, ha voluto strafare non riuscendo però ad “arrivare” con il suo monologo sul tempo, sul valore della bellezza. Sicuramente molto autoironica ma non fino in fondo. Ed è anche per questo che molti l’hanno criticata.

Le critiche ci stanno, ma ci sono anche delle vere e proprie bordate che arrivano da altre donne. Un volto noto della Rai, Monica Leofreddi, ha lanciato ad esempio una frecciata di non poco conto.

LA BORDATA DI MONICA LEOFREDDI A DILETTA LEOTTA

Ed ecco la frase provocatoria che la Leofreddi ha pubblicato su Twitter

Con tutto il rispetto per #dilettaleotta ma che la Bellezza come valore debba essere rappresentata da una che a 28 anni si è rifatta tutta, non mi sembra il massimo. #Sanremo2020

Il commento di Monica Leofreddi ha scatenato diverse reazioni: c’è chi si schiera dalla sua parte, chi fa notare come una ragazza così giovane non avrebbe bisogno di rifarsi. C’è anche chi le fa notare che come sempre le critiche alle donne arrivano da altre donne. E c’è anche chi fa notare che Diletta Leotta non si è rifatta, essendo molto simile a quando era ancora una adolescente.

Ci si divide, ma del resto Diletta Leotta è più che abituata a tutto questo e combatte ogni giorno contro le critiche, non a caso ieri ha scelto proprio quel tema da portare sul palco. E ha anche detto più volte di non essere rifatta ma a quanto pare, molti non le credono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.