Claudia Gerini, rapporti riallacciati e tante cose da fare in questa quarantena (Foto)

Come sta trascorrendo la quarantena Claudia Gerini? Anche lei fa parte delle persone che hanno trovato il modo per rendere utile questo periodo (foto). Se dobbiamo restare a casa perché è l’unico mezzo che abbiamo facciamo in modo che ci dia molto di più. La Gerini ha raccontato ai microfoni dei Lunatici su Rai Radio2 le sue settimane in lockdown, in casa con le sue due figlie Linda e Rosa. Aveva in programma tre film e invece si sta riposando ma ha anche riscoperto tanto di se stessa e in più a sorpresa ha riallacciato rapporti che credeva persi. Claudia Gerini in quarantena ha ricevuto più di una telefonata da persone che non sentiva da tempo. In più ha trovato spazio per essere creativa, per dare sfogo alla manualità e il risultato è stato del tutto positivo. Come a tutti le manca l’aria l’aperta, le mancano le passeggiate, tutto ciò che non si può fare; ammette che è dura ma è l’unico rimedio e bisogna rispettare le regole, tutte.

CLAUDIA GERINI RACCONTA LA SUA QUARANTENA

“Chi doveva rimanere a casa per contenere questo contagio è stato costretto a scoprire un po’ più di se stesso. Ovviamente dipende dalla situazione in cui sei, ci sono tante variabili. Si sono create delle occasioni per approfondire la relazione con noi stessi, quello che ci piace fare. E poi anche dalla noia possono nascere alcuni spunti creativi” ammette che magari sono delle banalità ma la quotidianità è diventata importante.

Ha ricevuto telefonate che non si aspettava e ne è felice: “Un po’ di compagni di classe, soprattutto in zona liceo. Le loro chiamate mi hanno fatto molto piacere. E’ stata l’occasione di fare un punto della situazione. Di riscoprirsi. Di riallacciare rapporti che si credevano perduti”.

Le figlie impegnate con la scuola online, con gli amici online, con i video; poi ci sono i momenti per stare insieme, il pranzo, la cena, le serie tv e poi la fortuna di avere una terrazza e la voglia di disegnare tutte insieme. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.