Christian de Sica e il covid 19: “Il maledetto virus ha colpito anche me”

Si allunga ancora la lista di personaggi famosi che nelle ultime settimane hanno dovuto combattere contro il covid 19 e hanno raccontato sui social quella che è stata la loro esperienza. Lo fanno per due motivi: il primo per dare speranza a tutte le persone preoccupate per le loro condizioni di salute; il secondo è per ricordare che non si è mai troppo prudenti. E anche Christian de Sica dalle pagine del Messaggero racconta la sua battaglia contro il covid 19 che lo ha colpito anche se in una forma non troppo aggressiva: “Ringraziando Dio, me la sono cavata con una febbriciattola e una debolezza diffusa, ho potuto curarmi in casa e da quattro giorni sono tornato negativo al tampone“, ha spiegato l’attore, che nel gennaio prossimo compirà 70 anni.

CHRISTIAN DE SICA POSITIVO AL COVID 19: LE SUE PAROLE DAL MESSAGGERO

Non si sa ancora che cosa succederà a Natale in Italia, e quindi anche al cinema, se ci sarà modo di andarci; purtroppo la situazione è complicata ma l’attore sarà protagonista di un nuovo cinepanettone, al fiano dello storico amico Massimo Boldi. Proprio in occasione di una intervista dedicata al film in uscita, Un Natale su Marte, De Sica ha spiegato come è stato per lui avere il covid 19. E racconta: “In situazioni come questa, bisogna avere un atteggiamento positivo. E io per fortuna ora sto bene. Ma ricordo a tutti che il virus è una bruttissima bestia da cui bisogna difendersi.” L’attore ha spiegato di non esser andato nel panico apprendendo la notizia ma oggi, vedendo la gente incosciente che continua a non rispettare le regole, è davvero molto preoccupato.

E parlando delle feste natalizie, che dovremo passare con un numero ristretto di persone, De Sica ha commentato dicendo che non sarà facile. Non solo per la mancanza delle persone a lui care ma anche perchè le cose per chi lavora del cinema ormai da mesi vanno molto male. “Non parlo per me ma per tutti i lavoratori del mondo del cinema che a causa di questa pandemia hanno perso il lavoro” sottolinea De Sica preoccupato per la situazione che il nostro paese sta vivendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.