Forum, è morto il giudice Italo Ormanni

Lutto a Forum, è morto il giudice Italo Ormanni, va via un altro pezzo di cuore del programma
morto giudice forum

E’ la redazione di Forum a scrivere della morte del giudice Italo Ormanni, un altro lutto per il programma. Ormanni aveva 85 anni, è morto questa notte, raggiunge gli altri protagonisti di Forum che sono già volati via prima di lui. Il giudice napoletano è diventato un volto noto della tv partecipando alle edizioni della trasmissione dal 2011 al 2013. Sono importanti e molto affettuose le parole che la redazione dello storico programma Mediaset scrive per il Giudice Italo Ormanni. Considerato il papà di Forum ma anche l’amico di tutto, il consigliere speciale a cui fare sempre riferimento. Nonostante siano passati gli anni dalla sua ultima puntata lo ricordano tutti. Non è solo un addio ma soprattutto un grazie per come ha saputo guidare ogni cosa in quel periodo apportando anche dei cambiamenti importanti al programma.

L’addio di Forum al giudice Italo Ormanni

“Il nostro grande Italo stanotte ha deciso di partire – si legge sul profilo social del programma – È stato il papà di Forum, l’amico di tutti, il confidente, il consigliere. Per tanti anni ha guidato il nostro carro e ha posto le basi perché potesse resistere al tempo, ai cambiamenti, agli acciacchi degli anni – un grazie sentito da tutti coloro che lavorano in quello studio e dietro le quinte – Forum è ancora giovane grazie a lui. Ti siamo immensamente grati, la tua bellezza vivrà per sempre dentro di noi”.

Una presenza importante all’interno di Forum, non solo televisiva. Alle sue spalle una lunga carriera in cui si è occupato principalmente delle indagini sulla camorra. E’ stato anche consulente della Commissione Parlamentare Antimafia e Procuratore antimafia per il Lazio.

Tra i commenti sui social: “Ciao Italo, hai raggiunto i nostri cari pilastri di Forum, rip con Pasquale, Tina e il nostro caro Santi Licheri, colonne portanti di Forum, condoglianze alla famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.