I concerti di Capodanno: il Concerto Capodanno dalla Fenice di Venezia è su Rai1

Il primo gennaio 2023 l'appuntamento con il concerto di Capodanno dalla Fenice è su Rai 1
concerto capodanno fenice

Non può iniziare il nuovo anno senza i classici concerti tanti amati e attesi dal pubblico. Il primo gennaio ormai da anni, è caratterizzato dalla musica sui canali Rai. E anche per dare il benvenuto al 2023, ascolteremo grande musica. Anche il primo gennaio 2023, su Rai 1. E’ il grande direttore d’orchestra inglese Daniel Harding il protagonista del tradizionale Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia, che Rai Cultura propone domenica 1 gennaio alle 12.30 su Rai 1 e in replica alle 18.45 su Rai 5. Sarà sicuramente un momento di musica e spettacolo da non perdere, il concerto potrà essere seguito appunto su Rai 1 ma anche sulle piattaforme streaming ( l’app di RaiPlay o il sito ufficiale della rai). Il concerto di Capodanno prenderà il via intorno alle 12,30 per un’ora di musica e poi darà la linea al TG1.

Il concerto di Capodanno dalla Fenice è su Rai 1: i dettagli

Classe 1975, Harding ha iniziato giovanissimo la carriera come assistente prima di Sir Simon Rattle alla City of Birmingham Symphony Orchestra e poi di Claudio Abbado presso i Berliner Philharmoniker. Ha ricoperto incarichi presso l’Orchestre de Paris, la Mahler Chamber Orchestra, la London Symphony Orchestra e l’Orchestra Sinfonica della Radio Svedese, ma è stato ospite di tutte le più prestigiose istituzioni musicali del mondo, dai Berliner e Wiener Philharmoniker al Festival di Salisburgo, al Teatro alla Scala.
Accanto a lui sul palco, per la consueta brillante scelta di arie e duetti d’opera, le voci del soprano Federica Lombardi e del tenore Freddie De Tommaso. I pezzi danzati sono invece affidati al corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo, con le coreografie di Davide Bombana e la partecipazione straordinaria di Jacopo Tissi. Il coro e l’orchestra sono quelli del Teatro La Fenice di Venezia. Regia tv di Fabrizio Guttuso Alaimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.