Firenze, sgominata banda anarchica: 22 indagati

Flash news – A Firenze è stata sgominata una banda di anarchici chiamata Spazio Liberato 400 colpi. Ventidue sono le misure cautelari eseguite dalla Digos insieme alla Direzione della Polizia di Prevenzione, la Ucigos. Non sono tutti toscani gli indagati ma oltre ai diciannove appartenenti alla regione, ci sarebbero anche persone originarie di Napoli, Ancona e Nuoro. L’età media è tra i venti e i trenta anni. Le accuse per loro sono di associazione a delinquere finalizzata alla istigazione a delinquere ma ci sarebbero anche altri capi di imputazione come occupazione abusiva di beni immobili appartenenti al comune o a enti privati nonchè numerosi atti vandalici. La banda anarchica, infatti, sarebbe stata protagonista di azioni che avrebbero causato gravi danni come il lancio di oggetti, resistenza, oltraggio.

 Tra le varie “operazioni” dello Spazio Liberato 400 c’era anche quella del danneggiamento di numerosi bancomat dei vari istituti bancari dislocati in ogni quartiere della città toscana. Senza contare gli innumerevoli attacchi alle sedi politiche dove si svolgeva regolare attività di campagna elettorale.

Giselda Cianciola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.