Bimba dimenticata in auto, parla la mamma (video)

Teramo – Dopo giorni di silenzio parla la madre di Elena, la bambina di 22 mesi dimenticata dal padre in macchina per cinque ore. Il padre della bambina infatti, è andato al lavoro, la mattina del 18 maggio, convinto di aver già lasciato la bambina all’asilo. Ora è indagato per abbandono di minore.

La donna, visibilmente provata e all’ottavo mese di gravidanza, non incolpa il marito. Ha ripetuto più volte che non è colpevole di niente e che Lucio Petrizzi è un padre esemplare. Continua il suo discorso dicendo che quello che è successo a lui poteva capitare a chiunque: “può capitare ad ognuno i noi, perchè non ci si ferma mai“, afferma.

Chiara Sciarrini, la madre della piccola Elena, è una donna giovane, in attesa di un altro figlio, all’ottavo mese di gravidanza. Ha deciso di parlare ai microfoni per frenare in qualche modo l’assedio dei giornalisti e delle telecamere presenti ormai da giorni davanti all’ospedale Salesi. E quando parla del marito, lo descrive come un “padre esemplare“, e non gli da colpe: purtroppo è successo perché era lui ad occuparsi di tutto, per fare stare lei a riposo in vista del parto.

Vuole urlare al mondo intero l’amore di Lucio per la piccola Elena, e sottolineare che lui non si fermava mai: si occupava di lei, della sua gravidanza e della bambina, affinché tutto fosse perfetto e lei non si preoccupasse di nulla. Era lui ad accompagnare Elena all’asilo, mentre lei doveva stare a riposo a casa. E poi il lavoro, le responsabilità, la casa. Era Lucio ad occuparsi di tutto, e si è dimenticato di Elena. La giovane madre ripete che non ha mai accusato il marito e mai lo farà. Inoltre, parlando del rapporto di Elena e Lucio, ricorda che la bambina adorava il suo papà.

La morte cerebrale della piccola Elena Petrizzi è stata dichiarata alle 17. Subito dopo è scattato il periodo di osservazione di sei ore, seguito dalla competente commissione medico legale, che alle 23 ha accertato il decesso.

Ecco il video:

Sm

One response to “Bimba dimenticata in auto, parla la mamma (video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.