Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Livia seduce Adriano

Cosa succederà nella puntata di Centovetrine in onda oggi 16 giugno 2011? Le nostre anticipazioni riguardano proprio la trama di quello che vedremo nella puntata che andrà in onda tra meno di due ore su canale 5. Livia riuscirà a sedurre Adriano in modo che Carol decida di lasciarlo? Ed Ettore? Cosa vuole da Sebastian? Centovetrine come sempre ci regalerà sorprese e colpi di scena e anche nella puntata di oggi ne vedremo delle belle. Vi ricordate che ieri Sebastian ha minacciato Ettore con una pistola? Oggi pagherà molto caro questo gesto. Ma andiamo con ordine e scopriamo con le nostre anticipazioni quello che vedremo oggi nella puntata della soap italiana più amata.

Centovetrine anticipazioni ( trama puntata di oggi 16 giugno 2011)

Livia e Donatella non possono perdere colpi per portare a termine il loro piano. La prima cosa da fare per condannare definitivamente Adriano è quella di sedurlo. Dovrà pensarci Livia-Alena a farlo. Carol non dovrà più poter credere a una sola parola uscita dalla bocca del dottore in modo tale che poi Donatella possa farlo rinchiudere in manicomio.

Ettore dopo aver subito le minacce di Sebastian gli dice che ha un video che mostra tutto. Castelli si vede così costretto ad aiutare Ferri. Ma cosa vuole l’uomo? Vuole trovare le prove che potrebbero tirar fuori dal carcere Niccolò. Ma perchè tutti questo interessamento?

Ivan viene a sapere che Cecilia vuole lasciare Torino. Cerca di fare qualcosa per impedire che la donna che ama vada via ma sembra essere troppo tardi per qualsiasi gesto. Viviana ci resta male: forse si era illusa, dopo tutte le attenzioni che Ivan le aveva riservato, che l’uomo potesse provare qualcosa per lei.

Damiano deve decidere cosa raccontare alla polizia: denuncerà Viola?

Centovetrine vi aspetta come sempre oggi alla 14,10 su canale 5.

Filomena Procopio

2 responses to “Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Livia seduce Adriano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.