Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Laura salva Niccolò

Le nostre anticipazioni riguardano la puntata di Centovetrine che andrà in onda oggi 19 luglio 2011. Cosa succederà questo pomeriggio? Sicuramente tra i protagonisti ci sarà Laura. La Beccaria ha tutte le intenzioni di salvare Niccolò e per farlo andrà contro tutti e tutto. Sebastian ed Ettore nel frattempo cercano con i loro metodi di scoprire quello che ha fatto perdere la vita a Rossana ma sembra che non ci siano prove per scagionare il giovane Castelli. Saranno giornate difficili anche per Adriano: il bel dottore sta tenendo una conferenza ma qualcosa attirerà parecchio la sua attenzione. Una sorpresa: bella o brutta? Questo lo scopriremo solo nelle prossime puntate. Per ora continuate a leggere le nostre anticipazioni per domani.

Centovetrine anticipazioni ( trama puntata di oggi)

Laura ha deciso: mentirà pur di salvare Niccolò. Fornirà al ragazzo un finto alibi ma questo le costerà davvero caro. Sebastian ed Ettore cercano di convincere Laura del fatto che non si tratti di una buona idea ma la donna dimostra di avere un gran cuore e di mettere i rapporti umani prima di tutto. Lo scandalo però sarà tale tanto che Laura dovrà fare delle rinunce. E pensare che raggiungere la posizione nella quale si trova le era costato molto caro.

Cecilia cerca di riprendersi dopo la scomparsa di sua madre stando vicino a Giulia. Purtroppo però arriva l’ennesima brutta notizia: la bambina non sta bene e Ivan deve lasciare l’Italia. Le chiede di andare via insieme per seguire tutte le fasi dell’operazione di Giulia. Cecilia accetterà?

Donatella e Alessia sono in procinto di sferrare un colpo duro: vogliono dimostrare che Adriano ha delle visioni, per questo la donna farà ritorno a Torino e comparirà davanti agli occhi di uno sconcertato Riva. Anche Carol a questo punto non saprà più cosa fare.

Centovetrine ci aspetta oggi alle 14,10 come tutti i giorni su canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.