Amy Winehouse morta, l’ultimo concerto è stato il 20 luglio (video)

Si sa che sopravvivere alla morte di un figlio è il dolore più brutto che la vita può riservare a qualcuno. Ed è quello che è successo ai genitori della pop star Amy Winehouse, trovata morta ieri, a soli 27 anni. A esserle fatale è stato un mix di alcool, droga e, probabilmente, farmaci. Amy era un’anima tormentata: il suo destino era da qualche parte già scritto, come afferma la madre, che ha dichiarato di sapere che era solo “questione di tempo” e che aveva visto Amy il giorno prima della morte e ha dichiarato di non aver ancora assimilato la notizia della sua scomparsa. Ha parlato così, tra la commozione, la madre di Amy Winehouse “Sembrava che avesse smesso, e non ho ancora realizzato a pieno la sua morte improvvisa. Tutte le volte che ci lasciavamo, Amy mi diceva ‘Ti voglio bene mamma. Queste sono le parole che mi ricorderò per sempre. Sono felice di averla vista allora“. Il padre della cantante, Mitch, era su un aereo per New York quando è stato ritrovato il corpo privo di vita della sua figlia nella casa di Camden. Ha dichiarato che tutto questo non gli sembra vero e che è completamente distrutto. “Sto tornando a casa. Devo stare con Amy. Non posso permettermi di stare male. La mia famiglia ha bisogno di me, sono distrutto, è un tale shock“, queste le uniche parole che Mitch è riuscito a pronunciare in un’intervista. Gli amici della cantante confermano la stato di angoscia in cui Amy Winehouse viveva. Stando alle loro dichiarazioni, Amy non faceva che bere negli ultimi giorni, pare che si ubriacasse sempre, tanto che la gente diceva che stava bevendo “a morte”. Alcuni invece parlano di un mix di alcool, droghe e farmaci.

Ecco il video – Qui potete vedere il video della cantante nella sua ultima apparizione sul palco. Era il 20 luglio, tre giorni prima della sua morte. E’ una Amy allegra: nessuno poteva immaginare che, dopo appena tre giorni, ci si sarebbe ritrovati a piangere per lei. La rabbia è mista al dolore, come i messaggi lasciati sotto il video Youtube: “amyyyyyyy………… PERCHE???buttare la vita nel wc così….ti sentivi una nullità? VALEVI TANTO!!!!!!!!!!!…?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.