Rosaria Pugliese la ragazza scomparsa da Cerignola è stata ritrovata

Proprio questa mattina vi abbiamo scritto di uno dei casi di scomparsa di cui si è parlati ieri nella prima puntata di Chi l’ha visto. Si tratta di Rosaria Pugliese una ragazza di 21 anni scomparsa lo scorso 2 giugno da Cerignola. Nella puntata andata in onda ieri del programma di Rai 3, la mamma di Rosaria ha voluto lanciare un appello a sua figlia che, non si faceva sentire ormai da quasi 15 giorni. A quanto pare la comparsa in tv della famiglia della ragazza e il fatto che siano state mostrate delle foto ha aiutato la polizia che grazie alle tante segnalazioni arrivate in studio ha rintracciato la ragazza. Rosaria, come pensavano i suoi familiari, si trovava in Sicilia. Già in passato infatti la ragazza aveva lasciato la Puglia, scappando di casa per andare nei pressi di Catania. In quelle occasioni però si era fatta sentire con la sua famiglia.

Rosaria è stata ritrovata- In diretta nella puntata di quest’oggi di Mattino 5 la mamma di Rosaria ha potuto dare la bella notizia a tutti gli italiani che da ieri sera si sono interessati al caso della ragazza. Grazie alle tante segnalazioni infatti è stato possibile rintracciare la ragazza che è stata ritrovata in un fienile vicino Catania. La mamma l’ha sentita al telefono e rassicura tutti sul fatto che Rosaria sta bene.

Non si conoscono ancora i motivi della fuga della ragazza che in questo momento si trova in compagnia dei Carabinieri che si stanno assicurando che non le sia successo nulla di male.

Finisce bene quindi questo caso di scomparsa anche grazie alle varie trasmissioni tv che danno un grande contributo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.