Alitalia, sciopero martedì 29 ottobre 2013: 4 ore per piloti e hostess

Indetto sciopero Alitalia di 4 ore per martedì 29 ottobre 2013. A scioperare saranno piloti e hostess della compagnia aerea. Lo sciopero nazionale è proclamato da Uiltrasporti, Anpac, Avia, Anpav e Ugl Trasporti e avrà luogo dalle 10 alle 14. I sindacati terranno un presidio davanti al varco equipaggi dell’aeroporto di Fiumicino. Tra le motivazioni vi sono quelle legate alla tutela dei posti di lavoro e alla rivendicazione di un piano industriale serio e sostenibile.Come conseguenza della sciopero vi sarà una limitata riduzione dei voli. Nel frattempo, Alitalia ha già predisposto misure per diminuire i disagi ai passeggeri, programmando, inoltre, una limitata riduzione del numero dei voli pianificati per la fascia oraria interessata dall’agitazione del personale: le modifiche non riguardano i voli intercontinentali Alitalia che si prevedono regolari.
Per evitare l’insorgere di disagi tra i passeggeri, Alitalia sta prendendo contatto con gli interessati offrendo collocazione su voli alternativi per la stessa destinazione, previsti per la fascia oraria interessata dall’agitazione del personale. L’oltre l’80% dei passeggeri è stato già riprotetto su altri voli entro la stessa giornata di domani. In caso di non accettazione della riprotezione proposta, a tutti i passeggeri è assicurato il rimborso oppure il cambio, senza pagamento di integrazioni, di prenotazione o di itinerario per volare entro la data di validità del biglietto o, comunque, entro tre mesi dalla data di partenza del volo cancellato. La compagnia raccomanda, in ogni caso, ai passeggeri di verificare lo stato del proprio volo chiamando il numero verde 800.65.00.55 o consultando la sezione “Stato del volo” del sito internet alitalia.com per avere informazioni utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.