Milano: pitbull azzanna padrone e gli ferisce i testicoli

Pitbull azzanna padrone e gli strappa i testicoli. L’episodio è accaduto presso l’abitazione dell’uomo a Milano. Uno dei suoi due pitbull lo ha aggredito bruscamente, azzannandolo ai testicoli e l’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale San Raffaele dove le sue condizioni sono molto gravi.  Il cane, infatti, con un morso gli ha reciso i testicoli.La dinamica della vicenda risulta ancora poco chiara. Il padrone del pitbull è stato soccorso intorno alle 20.20 nella sua abitazione, in via Cascia. A soccorrerlo è stato il 118 che lo avrebbe trovato per terra privo di sensi. Il morso del cane gli ha procurato una ferita grave ai testicoli. A chiamare il 118 e i vigili del fuoco è stata la fidanzata dell’uomo che per più di un’ora e mezza che provato a contattarlo senza ottenere alcuna risposta.  Preoccupata per il suo silenzio, poiché l’uomo è malato cronico di diabete, ha chiesto aiuto al 118 e i vigili che hanno aperto la porta dell’abitazione, potendo così soccorrere l’uomo.  Il 30enne era disteso per terra sul pavimento e aveva perso i sensi. Era nudo e con una grossa perdita di sangue dai testicoli. Da quanto avrebbero riferito il 118, pare che il morso dell’animale li avrebbe recisi. Tra le ipotesi vi è quella che l’uomo possa essersi sentito male a causa del diabete, e che il pittbull lo avrebbe aggredito mentre il padrone era già privo di sensi. Al momento il 30enne è ricoverato all’ospedale ed è in prognosi riservata. Adesso l’uomo sta lottando tra la vita e la morte. Putroppo, non è la prima volta che accadono episodi del genere. Una bambina a Palermo era stata azzannata alla testa da un pitbull. Per fortuna la bambina era fuori pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.