Incidente a Pompei, auto cade nel fiume: scomparse madre e figlia

Continuano le ricerche della madre e della figlia scomparse nel fiume a bordo di una macchina. Pare che la macchina sia finita nel fiume subito dopo un incidente

Continuano le ricerche sul terribile incidente a Pompei, nel tratto attraversato dal fiume Sarno. Un’auto con a bordo Anna Ruggirello e Nunzia Cascone, la figlia della donna, è finita nel fiume. Nunzia, studentessa di 20 anni, è scomparsa insieme alla madre. Delle due donne ancora non si sa nulla. Da ieri, infatti, i carabinieri del posto sono alla ricerca della madre e della figlia. L’auto della donna, una Fiat Panda gialla, non è ancora riemersa dalle acque. L’incidente è avvenuto ieri mattina poco prima delle  7,00. A quanto pare prima di finire nel fiume pare che la donna abbia avuto un incidente all’altezza dell’incrocio di via Ripuaria. Le due macchine si sarebbero scontrate all’incrocio tra via Casone, via Ripuaria e via Antonio Morese, e a quanto parte a causa del forte impatto una delle due sarebbe finita nel fiume. Questa mattina sono riprese le ricerche sulle due donne scomparse. I sub dei vigili del fuoco si sono immersi nelle acque del fiume nella speranza di ritrovarle.
Probabilmente, a causa delle acque troppo fangose, la macchina con dentro le due donne, sarebbe rimasta bloccata nel fondale. Le acque del fiume sono profonde almeno tre metri. Gli inquirenti sposano due ipotesi. Secondo la prima potrebbe essere che la Fiat Panda sia stata trascinata alla foce per via della forte corrente dovuta alla piena del fiume; di contro, potrebbe esser rimasta intrappolata dalle acque fangose del fiume.
E’ da ieri che si cerca di trovare le due donne, ma al momento non è emerso nulla, nemmeno la macchina. Nel frattempo, pare che le condizioni del fiume siano un po’ vincolanti per le ricerche. Il tutto, infatti, si è complicato per via dell’aumento del livello dell’acqua, il quale sarebbe aumentato di un metro e mezzo. Tra l’altro il tratto del fiume in cui sono finite le due donne, che attraversa la città di Pompei, è distante dalla foce solo di pochi chilometri.

Foto de “Il Mattino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.