Ferrara, auto in un canale: quattro giovani morti tragicamente

Una tragedia è avvenuta in provincia di Ferrara, dove un’auto è finita in un canale e quattro giovani sono morti tragicamente. E’ avvenuto nel pomeriggio di ieri, verso le 17.45, a Massenzatica, nel Comune di Mesola. Vittime di questo terribile incidente sono Matteo Carli, 30 anni, che era alla guida dell’auto, Stefano Bertaglia, suo coetaneo,  Liliana Draniescu, 31, e N.C., 20.

I quattro giovani erano a bordo di una Bmw 320, e si trovavano presso la Strada Provinciale 11. Ad un certo punto, per cause ancora poco chiare, il conducente ha perso il controllo del mezzo, che è precipitato nel Canal Bianco. I quattro giovani non sono riusciti ad uscire dall’abitacolo, morendo affogati in modo tragico. In un primo momento le operazioni di identificazione dei corpi si sono rivelate difficili, e solo dopo qualche ora si è scoperta l’identità dei giovani.

I giovani si stavano organizzando per festeggiare il compleanno di Liliana Draniescu: erano andati a fare la spesa a Volania, frazione di Comacchio (Ferrara). Purtroppo però un momento di festa è finito in tragedia, e i quattro giovani sono morti tragicamente annegati dopo essere finiti con l’auto nel canale.

A presenziare presso il luogo dell’incidente è stato Lorenzo Marchesini, il sindaco di Mesola, oltre ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri. Ora si indaga per comprendere perché Matteo Carli abbia perso il controllo dell’auto, andando a finire nelle acque del Canal Bianco. La vicenda è tutta da chiarire. Non ci resta che attendere le prossime ore per ottenere ulteriori aggiornamenti su questo tragico incidente avvenuto nella provincia di Ferrara, nel quale sono morti quattro giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.