Terremoto di magnitudo 2.2 in Pianura Padana


Un terremoto di magnitudo 2.2 è stao a segnalato dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) intorno alle ore 8,12 di questa mattina. Il sisma, che ha interessato il distretto sismico della Pianura Padana emiliana, ha avuto il proprio ipocentro a una profondità di 6,1 chilometri. Le località più vicine all’epicentro sono Finale Emilia (Modena), Calto (Rovigo), Felonica e Sermide, nel Mantovano. Per il momento, nessun danno a persone o cose è stato segnalato.
Una lieve scossa di magnitudo 2.2 ha destato questa mattina il sonno – già di suo messo a dura prova dall’introduzione dell’ora legale – dei cittadini residenti nella parte di Pianura Padana, compresa tra le località di Finale Emilia (Modena), Calto (Rovigo), Felonica e Sermide (Mantova).
I sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) hanno registrato il terremoto intorno alle ore 8,12. Stando ai rilevamenti dell’Ingv, l’ipocentro è stato segnalato a una profondità di 6,1 chilometri. Data l’entità modesta della scossa, come previsto, non sono stati segnalati, almeno per il momento, danni a persone o cose.
La scorsa settimana una serie di terremoti di intensità maggiore avevano interessato l’Umbria e le località al confine con le Marche. La scossa di questa mattina a Modena, invece, potrebbe soltanto aver riportato alla mente i tristi fatti del recente passato.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close