Ostia, rissa in strada armati di cacciavite: un ferito grave

Rissa a Ostia. Armati di cacciavite, si fronteggiano in strada: un ferito

Rissa in strada a Ostia. Armati di cacciavite, si fronteggiano due giovani, che vengono poi fermati dalle forze dell’ordine. Oltre a loro, un terzo uomo, che è rimasto ferito. Sono state alcune guardie particolari giurate ad avvisare la Polizia della rissa. Sabato sera, hanno notato due giovani rumeni e un italiano in strada che se le stavano dando di santa ragione. L’episodio è avvenuto sulla via Ardeatina, all’altezza di Santa Palomba. Tre le persone coinvolte nella rissa: un italiano e due romeni. Tutti armati di cacciavite si stavano fronteggiando nel mezzo della carreggiata. Proprio il cittadino italiano è rimasto ferito.

Dopo aver ricevuto la segnalazione dalle guardie giurate, sul posto sono giunti gli agenti del Commissariato Lido di Ostia, che hanno richiesto l’intervento dei soccorsi. L’uomo era stato ferito dal cacciavite e perdeva molto sangue. Una ferita grave, che lo ha costretto a essere trasportato in ospedale.

Ostia, 18enne accoltellato in discoteca – LEGGI QUI

I motivi che hanno portato alla rissa non sono ancora chiari. Dalla polizia emerge però che alla base delle violenze ci siano stati futili motivi. I rumeni J.A. e H.R., entrambi rispettivamente di 22 e 31 anni, sono stati accompagnati negli uffici di Polizia e arrestati per rissa, mentre il terzo uomo è tuttora ricoverato.

Ostia, 15enne rischia la paralisi per un tuffo – LEGGI QUI

L’italiano dovrà essere sottoposto a intervento chirurgico per la frattura dello zigomo e delle ossa nasali riportate in seguito alla colluttazione. Tre i cacciavite ritrovati in strada dagli inquirenti, tutti sequestrati.

Torino, rissa al seggio – LEGGI QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.