Padova, omicidio-suicidio: fratello e sorella trovati morti in casa

Un terribile omicidio-suicidio è avvenuto in provincia di Padova, dove due fratelli sono stati trovati morti in casa. Le vittime, fratello e sorella,  sono Benito Zancato, 77 anni di età, e Maria Zancato, 86 anni. I loro corpi privi di vita sono stati individuati presso la loro abitazione di Saonara (Padova). I due anziani sono morti a causa di ferite provocate da colpi di arma da fuoco. Mentre le forze dell’ordine indagano per comprendere le cause di queste due morti, una terribile ipotesi avanza in queste prime ore: potrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. I Carabinieri ritengono plausibile la possibilità che il fratello abbia sparato alla sorella per poi suicidarsi con la stessa arma. Gli anziani vivevano insieme in una porzione di villa presso la quale risiedono anche altre tre famiglie. Secondo quanto si apprende, la casa presso cui vivevano fratello e sorella era una villa di pregio.

Firenze, l’omicidio-suicidio di una coppia sconvolge la piccola Pelago – clicca qui

Le forze dell’ordine intanto continuano a portare avanti le loro indagini per comprendere cosa sia accaduto in quella villa presente a Saonara, in provincia di Padova. E’ stata disposta un’autopsia sui corpi dei due fratelli trovati morti in casa, al fine di ottenere maggiori informazioni sulla dinamica dei fatti.

Matera, anziana trovata morta in casa: è giallo – clicca qui

Pare che i due anziani avessero premeditato tutto, di farla finita. Nella casa dei due fratelli sono stati ritrovati diversi biglietti, nei quali spiegavano le ragioni del loro terribile gesto. La vecchiaia e le malattie avevano messo a dura prova la loro stabilità, tanto da non farcela più ad andare avanti. Benito e Maria, fratello e sorella, avevano passato tutta la loro vita insieme, e sempre così hanno deciso di andarsene. L’arma con la quale Benito ha sparato alla sorella, uccidendola con un solo colpo alla testa, e che poi ha rivolto verso di sé, risulta rubata.

Una storia davvero tragica che arriva dalla provincia di Padova, dove fratello e sorella hanno deciso di farla finita.

Siena, uccide la moglie e poi si getta dal balcone – clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.