Rivelazione shock di Batistuta: chiese al dottore di amputargli le gambe

È una rivelazione shock quella di Gabriel Omar Batistuta. L’ex campione di calcio chiese al dottore di amputargli le gambe. Ha avuto un passato glorioso il 45enne ex idolo di Fiorentina, Roma e Inter. È stato uno degli attaccanti più forti al mondo, capace di segnare caterve di gol nel campionato italiano e ai mondiali di calcio, con la sua Argentina. Adesso, dopo nove anni dal suo ritiro ufficiale, ha spiegato di aver provato un forte dolore alle gambe, al punto tale da chiedere al proprio medico di amputargliele. La rivelazione è stata fatta durante un’intervista a Gabriel Batistuta da Tyc Sports. Ecco le sue parole: “Sentivo tanto male che non riuscivo ad alzarmi dal letto e mi urinavo addosso.

Adesso sto meglio, ma c’è voluto molto tempo”. Dopo un periodo di depressione, ora Batistuta ha ripreso a fare una vita normale: gioca a golf ed è tornato anche a calciare il pallone. “Dopo aver smesso col calcio, mi sono trovato nell’incapacità di camminare. Il male alle caviglie era insopportabile, a tal punto che chiesi al mio dottore di tagliarmi le gambe. Vidi Pistorius e mi dissi che quella era la soluzione. Il medico non volle, mi disse che ero pazzo, mi operò alle caviglia destra ma la situazione non migliorò”.

Batistuta in tribuna a vedere la sua ex Fiorentina – LEGGI QUI

Non avendo cartilagini e tendini, l’ex campione ha spiegato di poggiare i suoi 86 kg di peso sulle ossa e questo gli provocava dolore. Adesso, l’argentino si sente meglio e ha voluto raccontare al mondo cosa ha dovuto passare. Voleva che il dottore gli amputasse le gambe, questa la sua rivelazione shock. La leggenda del calcio, ex capitano della Fiorentina, ha avuto una grande carriera giocando prevalentemente in Italia. E’ sempre stato uno degli uomini e calciatori più stimati del nostro campionato.

 

One response to “Rivelazione shock di Batistuta: chiese al dottore di amputargli le gambe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.