Incidente stradale a Sassari, auto finisce contro un muro: due morti e tre feriti

A Sassari c’è stato un incidente stradale nella notte. Un’auto finisce contro un muro provocando due morti e tre feriti. L’episodio è avvenuto poco dopo le 22 di ieri. Il tragico bilancio è di due morti e tre feriti. L’incidente è accaduto sulla provinciale 15: la strada che da Sorso porta a Sassari. L’autista della Clio è stato probabilmente dall’alta velocità. Stava andando molto forte quando all’improvviso ha impattato contro un muro. In auto c’erano altre quattro persone. Il conducente era Marco Casula, 20 anni.

Sassari, cacciatore muore dopo essere stato colpito accidentalmente da un amico – LEGGI QUI

Dopo essersi scontrato con un muro, l’auto è finita in un terrapieno ed è andata completamente distrutta. I corpi ormai senza vita di Andrea Tavera, 19 anni, e Carmen Fais, 18, sono stati trovati a cento metri di distanza dal luogo dell’impatto. 118 e vigili del fuoco sono prontamente intervenuti sul posto. I soccorsi non hanno potuto far altro che constatare i due morti. Sono finiti in ospedale la sorella gemella di Andrea, Rita Tavera e gli altri due giovani, Marco Casula e Alison Faedda, 18 anni.

Sassari, le occupano la casa: donna si incatena e inizia lo sciopero della fame – LEGGI QUI

I tre feriti hanno riportato traumi leggeri e sono tuttora soccorsi nell’ospedale di Sassari. Sono in corso le indagini per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente. Dunque, un tragico sinistro è avvenuto ieri sera a Sassari. Un’auto finisce contro un muro causando due morti e tre feriti lievi. Si cerca di comprendere le motivazioni che hanno portato al tragico schianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.