Ruby rubacuori ha rivelato il suo passato, soddisfatto Signorini

 

La bella marocchina Karima El Marhoug, da tutti conosciuta come Ruby rubacuori, nel corso del programma di Alfonso Signorini, Kalispera, ha mostrato un nuovo volto. Da mesi il suo nome compare accanto a quello del presidente Silvio Berlusconi, di certo i commenti che la riguardano non sono lusinghieri. L’ha confidato lei stessa ieri sera, raccontando la sua difficoltà di affrontare questo suo ultimo periodo e il dispiacere di scoprire che il Paese in cui ha scelto di rifugiarsi non fosse quel sogno tante volte immaginato.

Signorini è riuscito nel suo intento, quello di scoprire, forse, la vera identità della ormai nota diciottenne. Ruby ha chiesto di essere chiamata con il suo vero nome, questo appartiene, invece, ad una sua vita parallela, inventata per proteggersi da una vita che non avrebbe voluto.

Un’infanzia difficile a causa dell’assenza di una vera famiglia composta da un padre e una madre protettivi ed affettuosi, quelli che lei tanto desiderava. Ancora bambina ha subito violenza dai suoi zii e nessuno l’ha mai difesa. Poi l’arrivo in Italia, dove la cultura e la religione hanno preso il posto degli obblighi che lei non accettava. Aveva solo dodici e il padre la mise alla porta, costringendola a tanti errori.

Ruby ha provato anche a prostituirsi ma ad un passo da quell’ennesimo sbaglio si è tirata indietro. Poi l’incontro con Berlusconi, l’uomo che lei non difende perché preferisce difendere se stessa, ma di cui dice: “E’ stato l’unico che mi ha dato qualcosa senza chiedere niente in cambio”.

Forse tra qualche mese Karima sposerà il suo compagno, il ragazzo che le ha dato la forza di continuare e di raccontare.

Accusato di avere raccontato una verità addomesticata, Signorini il giorno dopo ha commentato di avere fatto solo il suo lavoro di giornalista e al Messaggero: “Mi sono limitato a riportare i fatti, senza giudicare o interpretare, lo considero uno scoop e rivendico punto per punto il modo in cui ho trattato il caso”.

 

One response to “Ruby rubacuori ha rivelato il suo passato, soddisfatto Signorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.