Stalking, denunciata donna che perseguita la sua vicina

E’ successo a Reggio Emilia. Una donna è stata denunciata per stalking. Credendo che la sua vicina le nascondesse la verità circa un rapporto clandestino con suo marito l’ha perseguitata per un anno interlo. Le molestie sono andate avanti per un anno intero: dal dicembre 2009 al dicembre 2010. In questi giorni poi la denunica: la vicina stanca di questo atteggiamento ha deciso di denunciarla.

Siamo a Bibbiano: una donna di 35 anni crede che la sua vicina di casa abbia una relazione con suo marito. Decide così di scoprire se la storia esiste o meno. Più che una realtà sembra essere stata una fissazione. Ecco che la donna si è cimentata con un piccolo kit da investigatore provato: video camere, cellulari, microfoni. Oltre a spiarla in questo senso però ha più volte usato metodi pesanti. Ha usato violenza alla sua vicina provocandole diversi danni fisici.

Dopo un anno vissuto in questo modo la donna, vittima dello stalking, ha deciso di denunciare ai Carabinieri di Bibbiano la sua vicina paranoica nella speranza di poter riprendre le sue abitudini quotidiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.