Qui Radio Londra, Ferrara difende Ruby Rubacuori

E’ iniziato da soli tre giorni il nuovo brevissimo programma di Ferrara ma come era molto prevedibile è già polemica. In particolare si contesta la puntata in cui il conduttore ha difeso Ruby Rubacuori. La bella marocchina non gode di molta popolarità in Italia. Tutti sappiamo chi è e cosa ha fatto, o almeno crediamo di saperlo, ma a pochi sta simpatica. E così in ogni paese in cui Ruby viene ospitata ci sono delle contestazioni. Ferrara la difende e si scaglai contro chi qualche giorno fa a Maglie l’ha accolta tra fischi, ingiurie e striscioni carichi di insulti.Il conduttore di Qui Radio Londra non capisce proprio perchè la gente possa accanirsi così tanto nei confronti di questa povera ragazza che non ha fatto male a nessuno. Non capisce e non condivide il fatto che gruppi di persone di siano riuniti per aspettarla e insultarla. Cosa ha fatto di male questa povera ragazza? Tutti invidiano la sua bellezza forse…

Ecco come Ferrara definisce Ruby Rubacuori: “una ragazza che si è emancipata attraverso il proprio corpo in questa società dello show business”. Forse pensava di farle un complimento? A noi non sembra poi una bellissima cosa. Si parla in seguito come è ovvio che sia di Arcore e delle cene. Lui le chiama cene e dice che non capisce come siano diventati poi per l’opinione pubblica dei festini.

E alla fine chiude con una perla di saggezza ispirandosi a Gesù. ” Chi è senza peccato scagli la prima pietra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.