Fermo: morte tre ragazze dopo un frontale con un tir

Flash news – Tre giovani ragazze hanno perso la vita in un un’incidente stradale a Fermo, tre ragazze morte  in un frontale con un tir. Dai primi accertamenti non si sa come questo frontale sia potuto accadere, quello che si sa è che l’autista è rimasto illeso ma senza ombra di dubbio sotto shock. Laura de Santis, di ventuno anni era alla guida della sua peugeot 107 e nella macchina con lei c’erano anche Suela Lala di venti anni e Giada Gentili di diciannove. Le ragazze rispettivamente di Fermo, Monte Urano e Grottazzolina viaggiavano alla volta di Civitanova Marche ma la loro corsa si è fermata all’altezza di Porto Sant’Elpidio  sul ponte del fiume Chienti quando sulla loro strada incontrano il tir guidato da R.R., originario di Fermo.

L’impatto è stato talmente devastante che ai poliziotti si è presentata una scena a dir poco traumatica. L’auto sulla quale viaggiavano le ragazze è stata letteralmente distrutta. Per l’incidente mortale a Fermo al momento non si esclude nessuna pista dato che le cause sono tutte ancora da accertare. Potrebbe essere la distrazione della ventunenne al volante, una di queste.

Giselda Cianciola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.