Referendum 2011, vediamo primi dati affluenza alle urne

Mai come in questo caso l‘affluenza alle urne è decisiva. Infatti in queste ore si sta votando per il referendum abrogativo 2011, dunque gli italiani sono chiamati alle urne per esprimere le proprie preferenze in merito a quattro quesiti da cui dipenderà la sorte dell’intera nazione. Nella giornata di oggi infatti, domenica 12 giugno, e in quella di domani, lunedì 13, gli italiani aventi diritto sceglieranno se abrogare o meno le normative riguardanti la privatizzazione dell’acqua, il legittimo impedimento e l’installazione di centrali nucleari. Come si è detto, l’affluenza alle urne è decisiva: perché il referendum sia valido infatti, è necessario raggiungere il quorum, ovvero bisogna che almeno il 50% più uno degli aventi diritto si rechi alle urne a esprimere la propria preferenza di voto riguardo i quattro quesiti. Sono già arrivati i primi dati sull’affluenza alle urne, vediamoli insieme.

Alle ore 12.00 circa, ha votato più del 10% degli individui aventi diritto, è quanto comunicato sul sito del ministero degli Interni, http://elezioni.interno.it/.

I prossimi dati saranno pubblicati nella giornata di oggi alle ore 19 e in seguito alle 22. Nella giornata di domani invece, l’unico dato riguardante l’affluenza alle urne sarà quello delle 15.00, dunque dopo la chiusura dei seggi e prima dello spoglio delle schede. Ricordiamo che essendo un referendum abrogativo, è necessario votare “si” per abrogare la norma in questione, mentre se si mette una X sul “no”, si decide di fare entrare in vigore la normativa.

Per leggere gli aggiornamenti dell’affluenza alle ore 14,00 clicca qui: referendum 2011 aggiornamenti in tempo reale

SM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.