Tracce Maturità 2011, Svevo e Deledda per l’analisi del testo?

Gli esami sono vicini…Domani 22 giugno 2011 si parte con la prima prova della maturità: temi di italiano. Inutile dire che è già scattato da qualche giorno il toto tracce: quali saranno i temi proposti quest’anno dal ministero? Partiamo dall’analisi del testo quella che spaventa sempre  un pò di più gli studenti. Sono due i nomi che circolano di più: Italo Svevo e Grazia Deledda. Entrambi sono due autori che non vengono studiati in modo approfondito generalmente, come capita un pò con tutti gli autori del novecento e soprattutto del secondo novecento. E’ questo quello che preoccupa i ragazzi che affronteranno la maturità il fatto di non conoscere l’autore. Infatti l’analisi del testo, seppur la prova più ostica, non sarebbe altrettanto difficile se si conscesse l’autore. Ma perchè dovrebbero uscire proprio Svevo e Deledda? Cechiamo di capirlo…

Italo Svevo nasceva a Trieste il 19 dicembre del 1861. Ecco il motivo: guardate bene la sua data di nascita: quest’anno sono passati proprio 150 anni. Secondo le indiscrezioni potrebbe essere questo un buon motivo, l’anniversario. Inoltre negli ultimi anni non sono mai usciti pezzi di sue opere.

Grazia Deledda nasceva  nuoro il 27 settebre 1871. Anche per lei il motivo della possibile scelta è legato alla data di nascita: sono 140 anni gli anni passati da quel giorno. Ma questi due potrebbero essere validi motivi? Per Grazie Deledda si aggiunge il fatto che abbia ricevuto il Premio Nobel per la letteratura nel 1926 e che raramente si sia parlato di lei agli esami di maturità.

Secondo voi queste possono essere due valide motivazioni?

 

Queste invece le indiscrezioni e le varie ipotesi sul tema di attualità: Tracce Maturità 2011

4 responses to “Tracce Maturità 2011, Svevo e Deledda per l’analisi del testo?

  1. no, deve uscire poesia quest’anno…l’anno scorso è uscita prosa..montale, saba, ungaretti, quasimodo…questi qui,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.